Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Salvini: «Se ho incontrato Cassese? Non so neppure dove abiti»

Attualità venerdì 23 gennaio 2015 ore 17:53

Nuove norme sulla detenzione di armi da fuoco

Chi le detiene ma le ha denunciate prima del 4 maggio 2007 deve presentare un certificato di idoneità entro il 4 maggio 2015.



CASCINA — Chi possiede armi da fuoco denunciata prima del 4 maggio 2007 deve presentare il certificato medico di idoneità, il cosiddetto certificato anamnestico. 

E' quanto stabiliscono le nuove norme del decreto legislativo 121 del 2013, sul controllo e l'acquisizione della detenzione di armi.

I certificati devono essere presentati entro il 4 maggio 2015 all'ufficio a cui è stata denunciata l'arma. I residenti nel Comune di Cascina devono recarsi alle stazioni dei carabinieri di Cascina o di Navacchio. 

Non devono presentare il certificato di idoneità coloro che lo hanno già fatto nei sei anni antecedenti il 5 novembre 2013. L'obbligo di presentazione dell'idoneità ricade quindi su coloro che hanno denunciato a qualsiasi titolo la detenzione prima del 4 maggio 2007.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Cronaca

Attualità