comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 14°22° 
Domani 15°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Manifestazione Gilet arancioni, Antonio Pappalardo: «Basta mascherine e vaccini sono pericolosi»

Cronaca martedì 15 settembre 2015 ore 17:35

Parmini chiuse domani, cinque classi ad Oberdan

Lavori urgenti alle scuole primarie dove stamani si è staccato un pezzo di intonaco, dichiarato inagibile tutto il primo piano



PISA — Lavori urgenti di messa in sicurezza che partiranno da lunedì e andranno avanti due mesi. Nel frattempo le Scuole Parmini, nel quartiere di Porta a Piagge a Pisa, trasferiranno cinque classi, quelle che avevano sede al piano superiore, nelle vicine scuole Oberdan di Via San Michele, mentre altre tre classi, che sono al piano inferiore, che per il momento è stato dichiarato agibile, potrebbero rimanere nella struttura o essere trasferite nelle altre scuole dell'istituto comprensivo, le Gereschi o le De Sanctis.

Domani la scuola resterà chiusa in toto, per effettuare altri controlli e carotaggi, dopodiché la direzione scolastica, di concerto con i genitori, deciderà cosa fare per le tre classi del piano inferiore, mentre per le altre cinque, come detto, ci sarà una variazione di sede temporanea nelle vicine Oberdan, che sono però una struttura a tempo normale, con uscita alle 13,30, mentre le Parmini hanno tempo pieno, con uscita pomeridiana e dunque mensa.

Per ovviare al problema, il servizio dovrebbe partire lunedì, si sta pensando di allestire una sala delle Oberdan a refettorio o servire agli alunni dei pasti in vassoi confezionati monodose.

Il problema più urgente, però, come concordato in una riunione tra dirigente scolastico, insegnanti, genitori e comune di Pisa, è quello di mettere in sicurezza la scuola: gli interventi previsti sono sui soffitti, sull'impermeabilizzazione della terrazza e la messa in opera di nuove caditoie.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità