Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 29 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Lavoro lunedì 10 settembre 2018 ore 14:00

Accordo Anpac, piloti Ryanair chiamati al voto

Seggi aperti anche all'aeroporto Galilei, su iniziativa di Cgil e Uiltrasporti, contro l'acccordo firmato dall'associazione piloti con la compagnia



PISA — Ci sarà tempo 2 giorni per i piloti Ryanair che passeranno da Pisa per votare al referendum contro l’accordo tra la compagnia aerea irlandese e Anpac, l'associazione dei piloti). "L’11 e il 12 di settembre al Galilei - hanno spiegato i promotori - ci sarà un seggio al di fuori dell’area del terminal dove i piloti potranno esprimere la propria preferenza e il referendum non comporterà alcun disagio ai passeggeri".

“Per noi quello firmato da Ryanair e Anpac non è un accordo valido – ha spiegato Massimo Marino della segreteria Uiltrasporti Toscana –. Innanzitutto perché Anpac non è rappresentativa rispetto ai Sindacati Confederali, e in secondo luogo perché quell’accordo è fortemente lesivo dei diritti dei piloti. Per questo Cgil e Uiltrasporti hanno organizzato questo referendum: attraverso un voto chiaro e inequivocabile i piloti Ryanair potranno esprimere la propria opinione sull’accordo”.

Il seggio nello scalo di Pisa reterà aperto nei 2 giorni dalle 9 alle 16. 

Cgil e Uiltrasporti motivano la loro contrarietà circa l’accordo Anpac-Ryanair sottolineando che "non è un contratto di lavoro italiano, non elimina lo scandalo del lavoro somministrato tramite agenzia interinale, né protegge adeguatamente le false partite Iva, perché le risorse investite da Ryanair in base a quell’accordo sono ampiamente insufficienti e anzi autofinanziate dai tagli sui versamenti previdenziali e perché, forse, quell’accordo diventerà un contratto di lavoro italiano solo nel 2022".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tanti sono i casi di Coronavirus accertati nelle ultime 24 ore in provincia di Pisa, dove si registrano anche due nuovi decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Giancarlo Chiellini

Giovedì 27 Gennaio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità