Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:PISA21°29°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Metsola ricorda Sassoli e l'Aula applaude: «Ho promesso di rendere onore alla sua eredità»
Metsola ricorda Sassoli e l'Aula applaude: «Ho promesso di rendere onore alla sua eredità»

Attualità martedì 09 luglio 2024 ore 18:38

Pisa città digitale, via al progetto

E' stato siglato un accordo fra Comune ed Università per supportare l'amministrazione cittadina verso la digitalizzazione



PISA — Oggi 9 Luglio 2024 è stato siglato l’accordo per i prossimi cinque anni tra l’Università di Pisa e l’amministrazione comunale per supportare il Comune nella digitalizzazione dei processi amministrativi e gestionali. Erano presenti alla stipula dell’accordo il sindaco di Pisa, Michele Conti, e il rettore dell’ateneo pisano, Riccardo Zucchi, affiancati dall’assessore alla semplificazione e tecnologie della p.a. del Comune di Pisa; Gabriella Porcaro, e dal professor Giuseppe Anastasi, delegato del rettore per la transizione digitale.

“Grazie a questa collaborazione mettiamo in rete la nostra Amministrazione con l'Università – ha detto il sindaco di Pisa, Michele Conti – l’ateneo pisano lavora su queste tematiche da oltre cinquanta anni e può accompagnare un ente come il nostro nel processo di digitalizzazione. La recente pubblicazione online del nuovo sito web del Comune, per rispondere a tutte le normative nazionali e comunitarie sulla trasparenza e accessibilità, ha mostrato le difficoltà che sorgono in questi casi. Insieme all’Università vorremmo dare nuovo slancio alla digitalizzazione dei nostri servizi, in favore di procedimenti amministrativi e gestionali sempre più semplici, di servizi intelligenti, a beneficio dei cittadini e delle aziende ma anche di studenti e turisti che arrivano nella nostra città”.

“Accordi come quello firmato oggi rientrano a pieno titolo nell’impegno preso dal nostro ateneo nei confronti della crescita culturale, sociale ed economica del nostro territorio, così come espresso nel nostro piano strategico – ha detto Riccardo Zucchi, rettore dell'Università di Pisa –La transizione digitale, peraltro, è una delle priorità della nostra Università che vanta una grande tradizione e grandi competenze nei settori dell’informatica e della digitalizzazione. Competenze che adesso mettiamo a disposizione dell'amministrazione comunale per costruire assieme Pisa Città Digitale”.

Il progetto prevede di far mettere in moto un rapporto di collaborazione per quanto riguarda le tematiche attinenti l’innovazione digitale in ambito cittadino. Collaborazione che potrà realizzarsi attraverso studi e consulenze su tematiche specifiche.

Pertanto, il Comune si impegna a coinvolgere l’Università per questioni attinenti alla trasformazione digitale dei processi amministrativi e gestionali e collaborare nella predisposizione di proposte progettuali congiunte. Mentre l’Università si impegna a mettere a disposizione il proprio potenziale di competenze nel settore delle tecnologie digitali e della transizione digitale, collaborare nella predisposizione di proposte progettuali congiunte, organizzazione di eventi di interesse congiunto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le musiche di Battiato, Battisti, Dalla e Carrà assieme a Sandy Marton e Tracy Spencer saranno i protagonisti di tre date del cartellone di Marenia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità