Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:PISA14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine è così violenta che rompe il parabrezza dell’auto

Cronaca mercoledì 03 aprile 2024 ore 09:00

Addio Carlo D'Ascenzi, prof di Veterinaria

Il professor D'Ascenzi

Il docente, dopo un malore, è venuto a mancare mentre si trovava in visita alla figlia in Svezia. Era professore associato al Dipartimento pisano



PISA — È scomparso a seguito di un arresto cardiaco il professor Carlo D'Ascenzi, docente universitario al Dipartimento di Scienze veterinarie di Pisa. L'uomo, 63 anni, si trovava a Stoccolma, in Svezia, in visita alla figlia che lì lavora. Il malore, nonostante l'intervento dei soccorsi, gli è stato fatale.

D'Ascenzi era nato a Orbetello e, dopo la laurea in Medicina veterinaria all’Università di Pisa, si è specializzato in Ispezione e igiene degli alimenti di origine animale, campo nel quale ha proseguito la sua formazione e sviluppato le sue competenze come professore associato del Dipartimento di Scienze Veterinarie in ruolo. 

È diventato ricercatore universitario nel 1994, per poi rivestire la carica di professore associato dal 2001 fino a oggi. Inoltre, era presidente della Società scientifica veterinaria per l’apicoltura, attiva nella valorizzazione delle competenze veterinarie applicate al campo della tutela del patrimonio apistico e della salute delle api, e direttore del Centro di riferimento regionale per la progettazione e la gestione della formazione in sanità pubblica veterinaria e sicurezza alimentare (CERERE). 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dalla creazione di un nuovo museo alla lastricatura delle strade: grandi progetti annunciati dall'Opera Primaziale Pisana per il prossimo futuro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Politica