Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:10 METEO:PISA14°24°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità lunedì 19 febbraio 2024 ore 19:30

Addio Stefano, jazzista e professore di filosofia

Stefano Arcangeli

Fondatore del primo Circolo Pisa Jazz, Arcangeli è stato uno dei più grandi innovatori del jazz italiano, facendo di Pisa una città cruciale del suono



PISA — A contraddistinguerlo, per una vita, l'impegno. Come docente di filosofia, ma anche come critico musicale e, per la sua più grande passione, come musicista jazz. A 76 anni, Pisa saluta Stefano Arcangeli, figura eclettica e fondatore del primo Circolo Pisa Jazz.

Amatissimo dai suoi studenti, a partire da quelli del liceo classico "Galilei", dove aveva iniziato a insegnare negli anni Settanta. Oltre alla cattedra, però, ha portato sempre con sé la sonorità jazz e il gusto dell'improvvisazione: dopo aver fondato il Circolo Pisa Jazz, con Roberto Terlizzi e Luciano Alderigi organizzò le prime conferenze sulla storia del jazz.

"Il gruppo riuscì a esordire come organizzazione di concerti internazionali con Don Cherry, all’Unione Sportiva di Tirrenia, nel 1975 - ha ricordato Francesco Martinelli, presidente del Pisa Jazz - seguirono decine di concerti ed eventi formativi a cui ho avuto la fortuna di contribuire, partecipando giornalmente al lavoro all’Arci di Borgo Stretto. In quegli anni la Rassegna Internazionale del Jazz di Pisa fu un evento di punta a livello nazionale ed europeo".

"Dal maestro, come lo chiamavamo, si imparava sempre, nel giornaliero pellegrinaggio ai negozi di dischi o nelle passeggiate in piazza Santa Caterina, magari prima di avviarsi verso l’Arena Garibaldi a vedere la partita - ha aggiunto - schivo, alieno dal mondo digitale ancor prima dell’arrivo di internet, Stefano aveva via via abbandonato ruoli attivi nel campo della musica e si era ritirato nell’insegnamento e nella famiglia, cui porgiamo le più sentite condoglianze per la loro perdita, che è anche nostra".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pisamo ha provveduto alle operazioni di smantellamento e ripristino dello slargo di piazza Solferino: il manufatto era abbandonato da anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità