Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:45 METEO:PISA17°28°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 25 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie, nuova eruzione nella notte: il video ad infrarossi mostra le spettacolari colate laviche

Attualità venerdì 15 gennaio 2021 ore 18:00

"L'amministrazione difenda i suoi agenti"

Intervento della Fp-Cgil Pisa sul caso Polizia Municipale, apertosi con l'assoluzione di un uomo finito a processo per lesioni a pubblico ufficiale



PISA — L'assoluzione piena di un uomo che era finito a processo per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, e il ritorno del fascicolo in Procura, affinché siano valutate le dichiarazioni rese dagli agenti della Polizia Municipale (Rincorso dalla Municipale, fascicolo in procura), hanno aperto un caso. Mentre da palazzo Gambacorti non è arrivato alcun commento, dall'opposizione di Diritti in Comune è giunta la richiesta di una indagine interna. A seguire, il segretario della Fp-Cgil Pisa, Leonardo Fagiolini, si schiera oggi a difesa degli agenti della Municipale e chiede che l'amministrazione comunale faccia altrettanto.

"Nel rispetto di quanto stabilito dalla sentenza - scrive Fagiolini -, riteniamo però che questa sia frutto di una narrazione parziale dei fatti avvenuti: l’ operazione è durata 90 minuti e sono dovute intervenire tre pattuglie, non si è trattato quindi di un intervento violento ma teso a chiarire e spiegare le richieste rivolte al soggetto fermato e ad accompagnarlo alla centrale. Pertanto è ferma convinzione dei lavoratori di tutelarsi nelle opportune sedi in caso di provvedimenti in loro danno, soprattutto dopo avere incassato la fiducia e la solidarietà del proprio comandante e di tutti i colleghi, a conferma ulteriore della correttezza del proprio operato.

"Ad oggi - sottolinea Fagiolini - i fatti sono che due agenti, con esperienza ultradecennale, sono rimasti contusi nell’azione e che nonostante il loro impegno e serietà nello svolgimento del proprio lavoro sono al centro di un attacco mediatico e politico che la Fp Cgil di Pisa respinge in modo netto. Confidiamo che il percorso giudiziario in corso faccia chiarezza sui fatti accaduti e sollecitiamo un ascolto di tutto il personale coinvolto nell’azione".

"E’ comunque inspiegabile - conclude il responsabile Fp-Cgil Pisa - che un’Amministrazione che ha fatto della Sicurezza e del Corpo della Polizia Municipale il cuore della sua azione politica, stravolgendo spesso il ruolo degli agenti anche in funzione “antidegrado”, e quindi non proprio, non dica una parola in difesa dei suoi dipendenti feriti e sbattuti in prima pagina!"

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus. I dati aggiornati alle ultime ventiquattro ore dal bollettino regionale. Nessun decesso nel Pisano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca