Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:40 METEO:PISA20°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontro in diretta tv tra Cecchi Paone e Cremaschi: «Intollerante e fascista»
Scontro in diretta tv tra Cecchi Paone e Cremaschi: «Intollerante e fascista»

Attualità mercoledì 01 maggio 2024 ore 07:00

Aperte le iscrizioni per entrare al Sant'Anna

Le scadenze per presentare domanda al bando di concorso per l’ammissione ai corsi e il calendario delle prove: sono 78 i posti in totale



PISA — La Scuola Superiore Sant’Anna annuncia l’apertura delle iscrizioni al bando di concorso per l’ammissione ai corsi ordinari di primo e di secondo livello: 78 posti in totale, suddivisi in 60 posti di allievo/a del primo anno dei corsi ordinari di I livello e a ciclo unico e 18 posti di allievo/a del primo anno dei corsi ordinari di II livello. Coloro che supereranno il concorso nazionale avranno la possibilità di formarsi gratuitamente alla Scuola Superiore Sant’Anna.

Per il concorso di ammissione al primo anno dei corsi ordinari di I livello o a ciclo unico sono disponibili 60 posti, così ripartiti: 29 posti per la classe accademica di Scienze Sociali (che prevede al suo interno tre aree concorsuali: Scienze economiche e manageriali, Scienze politiche, Scienze giuridiche); 31 posti per la classe accademica di Scienze Sperimentali e Applicate (che prevede al suo interno tre aree concorsuali: Scienze agrarie e biotecnologie vegetali, Ingegneria industriale e dell’informazione, Medicina). Il concorso si svolge in tre fasi: la prima coincide con le preselezioni, che si svolgono mediante il test TOLC (fa eccezione Medicina, per la quale è possibile iscriversi e accedere al concorso in modo diretto), erogato dal Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso (CISIA) anche nella modalità online (TOLC@CASA). In base ai risultati conseguiti nel test, i candidati e le candidate saranno ammessi alle prove scritte, ovvero la seconda fase, in programma a Pisa il 28 e il 29 agosto per Ingegneria, il 29 e 30 agosto per Scienze agrarie e per Medicina,il 2 e il 3 settembre per Scienze Sociali (per le tre aree concorsuali di Scienze Sociali, le prove scritte e orali sono le medesime). Chi supererà le prove scritte sarà ammesso alle prove orali, la terza fase, in programma a Pisa nel mese di settembre.

I 18 posti a concorso del primo anno dei corsi ordinari di II livello sono così ripartiti: 10 posti per la classe accademica di Scienze Sociali (4 posti per le aree concorsuali di Scienze economiche e manageriali; 2 posti per Scienze dei dati; 4 posti per Scienze politiche); 8 posti per la classe accademica di Scienze Sperimentali e Applicate (4 posti per Scienze agrarie e biotecnologie vegetali; 4 posti per Ingegneria industriale e dell’informazione). Sono previsti dei posti riservati per i corsi di laurea magistrale attivati dalla Scuola in convenzione con l’Università di Pisa (Lauree Magistrali in Economics LM-56, in Ingegneria Bionica LM-21 e in Biotecnologie Molecolari LM-8) e l’Università di Trento (Laurea Magistrale in Innovation Management LM-77). L’ammissione è riservata a laureati e laureandi, ovvero coloro che possiedono un titolo di studio che dia accesso ai corsi di Laurea Magistrale conseguito presso un’Università italiana o straniera, o che prevedano di conseguirlo entro il 31 dicembre 2024 e che abbiano svolto il corso di laurea in non oltre 4 anni con una media ponderata negli esami universitari pari ad almeno 27/30 o valutazione equivalente nel caso di titolo di studio conseguito all’estero. Il concorso si articola in una valutazione dei titoli e una prova di esame che prevede un colloquio da svolgersi in presenza a Pisa oppure a distanza, nel mese di luglio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il gruppo de La Città delle Persone rivendica il progetto per il nuovo passaggio: "Ipotesi migliore di una ciclabile tortuosa e costosa"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità