Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA21°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rissa in campo tra Hajduk e Fenerbahce: i tecnici Gattuso e Mourinho corrono in campo per sedare gli animi
Rissa in campo tra Hajduk e Fenerbahce: i tecnici Gattuso e Mourinho corrono in campo per sedare gli animi

Politica martedì 09 aprile 2024 ore 10:30

Cavalcavia di Sant'Ermete, "Ancora tutto fermo"

L'attuale cavalcavia

Durante il question time il consigliere Auletta mette sotto i riflettori i lavori per la frazione: "Il consorzio ha rinunciato, silenzio dalla Giunta"



PISA — La ditta incaricata per realizzare il cavalcavia di Sant'Ermete avrebbe rinunciato alla stipula del contratto a Gennaio. Lo ha riportato il consigliere comunale Ciccio Auletta, che durante il question time in Consiglio comunale ha chiesto al vicesindaco con delega ai Lavori pubblici, Raffaele Latrofa, di avere chiarimenti sul cantiere.

"Ricordiamo che il consorzio di ditte di Salerno si era aggiudicato i lavori per 3,2 milioni di euro ad Aprile 2022 e, a seguito, era stato oggetto di un’interdittiva antimafia da parte della Prefettura di Salerno - ha spiegato Auletta - questa, comunque, è stata poi sospesa dal TAR nel Giugno 2023 in quanto, secondo i giudici, il contagio mafioso avrebbe coinvolto alcune società del consorzio, ma senza minarne l’intero contesto strutturale".

"Già però a Febbraio del 2023, prima che il Comune affidasse i lavori al consorzio, sulla base di un’inchiesta della Procura di Napoli, erano scattate tre interdittive a carico di alcune imprese del consorzio, accompagnate da alcuni arresti - ha proseguito - alla fine, però, il consorzio si ritira e non sottoscrive il contratto. Così l'amministrazione ha interpellato, solo a metà Marzo, dalla seconda alla quarta ditta in graduatoria per la disponibilità al subentro, ma agli stessi prezzi del 2018. A rispondere positivamente è stata solo la quarta classificata, ma poco dopo la seconda ha scritto al Comune contro l'esito di questa procedura di interpello senza però ancora esplicitare le proprie obiezioni".

Un intrico che, per Auletta, al momento ha soltanto un esito. "Il dato politico è che, a distanza di 2 anni, a oggi non si sa ancora chi farà i lavori e quante saranno le ulteriori risorse aggiuntive per questa opera importantissima e necessaria, attesa da molti anni dagli abitanti del quartiere e non solo - ha concluso - ancora una volta solo grazie al nostro controllo emergono le criticità, ancora non risolte, e i ritardi su cui la Giunta ha taciuto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A Castelmaggiore, sino a metà di Novembre, il parcheggio di via Fienilaccio sarà inutilizzabile a causa dei lavori di consolidamento da 200mila euro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità