Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Proseguono gli abbattimenti sulla A24, nel tratto Roma-L'Aquila: demolito anche il viadotto Le Pastena

Attualità venerdì 06 maggio 2016 ore 19:08

"Bancarelle, siamo impegnati per una soluzione"

Dopo la protesta di stamani dei commercianti che hanno dovuto lasciare Piazza dei Miracoli arriva la replica del Comune di Pisa



PISA — "Siamo impegnati a trovare le soluzioni nel comitato interistituzionale voluto dalla legge Franceschini, coordinato dal MiBACT. Ricordiamo che la prima soluzione alternativa provvisoria per lo spostamento fu il parcheggio scambiatore di via Pietrasantina. Poi fu scelta la piazza Manin, con l'intesa della Soprintendenza. Vorremmo una sede che, anche se non definitiva, prefigurasse una soluzione stabile e organica alla riorganizzazione dell'accoglienza dei visitatori del complesso monumentale di piazza del Duomo".

Lo dicono il sindaco di Pisa Marco Filippeschi e l'assessore al commercio Andrea Ferrante in relazione alla protesta dei bancarellai andata in scena stamani in piazza dei Miracoli, dove i commercianti hanno installato dei banchi di carta per vendere la mercanzia come forma di protesta verso il Comune che, a loro dire, non si sarebbe impegnato per trovare una soluzione definitiva.

"Tutte le istituzioni che compongono il comitato, MiBACT, Comune e Regione, sono mosse da un intento positivo, nell'ambito del rispetto dei vincoli monumentali e delle regole che presiedono alle scelte delle istituzioni proprietarie di spazi utili alla riorganizzazione. Tutto ciò è stato reso noto ai rappresentanti degli operatori commerciali e niente è cambiato. Il cantiere per il recupero del Vecchio Spedale di piazza del Duomo è di competenza dell'Azienda Ospedaliera Universitaria, che gestisce la direzione dei lavori secondo il progetto e le prescrizioni della Soprintendenza, e dell'Opera della Primaziale Pisana", dicono ancora Filippeschi e Ferrante.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corteo organizzato dal comitato Porta Fiorentina e dall'associazione Sguardo di vicinato ha sfilato da via Cattaneo fino in zona stazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport

Attualità