Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PISA8°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Attualità mercoledì 14 settembre 2022 ore 14:17

Il Bastione Stampace e la fine dell'assedio

Domenica la rievocazione dell’8 Settembre 1499 organizzata dai Balestrieri di Porta San Marco. Il programma della giornata



PISA — Tutto pronto per la rievocazione dell’8 Settembre 1499, data che segnò la fine, dopo 38 giorni, dell’assedio al Bastione Stampace, con l’esercito fiorentino comandato da Paolo Vitelli costretto alla ritirata. La rievocazione storica è organizzata dai Balestrieri di Porta San Marco in collaborazione con la Compagnia dei Balestrieri di Lucca, con il Patrocinio del Comune di Pisa e il sostegno di Vitars Studio ricerche bibliografiche.

"I fiorentini vinti dalla disperata resistenza della popolazione scesa in armi, con il sostegno di trecento fanti lucchesi ed il serpeggiare della malaria, costrinsero gli assedianti ad abbandonare l’accerchiamento, lasciando sul campo uomini ed abbondanza di materiale. Tale episodio - spiega una nota del Comune di Pisa- fu collegato dal popolo pisano per la concomitanza con il giorno della Natività della Vergine Maria, ad un’intercessione venuta dall’alto, rendendo omaggio per giorni alla Santa Vergine, avvocata della città laeti enim cives diva Virgini , et advocatae urbis gratias egere(cit. De Bello Italico – Libro IV° - Leonardo Sfrenati, trascritto e tradotto a cura di Paola Ircani Menichini)".

L’iniziativa è stata presentata questa mattina, 14 settembre, a Palazzo Gambacorti alla presenza di Renzo Ciangherotti, segretario associazione Balestrieri di Porta San Marco, e Giuseppe Dal Poggetto, vicepresidente della Compagnia Balestrieri Lucca. La manifestazione si terrà domenica 18 settembre dalle 9 al Bastione Stampace.

"La rievocazione  - spiegano da Palazzo Gambacorti- prevede la partecipazione della Compagnia dei Balestrieri di Lucca, graditi ospiti, in memoria di quei trecento fanti lucchesi che difesero la nostra Città e tutti i gruppi storici pisani e del territorio provinciale che hanno già dato la loro adesione".

Il programma della rievocazione inizierà alle 9 con la disposizione degli accampamenti. Seguirà la deposizione di una corona di alloro alle mura (ore 12). Alle 16 è prevista la partenza del corteggio storico dal Fortilizio della Cittadella fino al Bastione Stampace dove si terrà la rappresentazione della sortita vittoriosa delle forze Pisane sino al Largo dei Marinai d’Italia e la narrazione, da parte della Compagnia di Calci, degli episodi più significativi delle giornate di assedio.  A chiudere la rievocazione sarà il Palio tra la Compagnia Balestrieri di Lucca ed i Balestrieri di Porta San Marco.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Addio a Renato Bacconi, segretario generale dal 1981 al 1990. Il cordoglio del sindacato: "Sempre in prima linea per i diritti dei lavoratori"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca