Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:23 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Cronaca venerdì 20 novembre 2015 ore 11:36

Bracconiere sul lago di Massaciuccoli

Ben nascosto nella barca un fucile da caccia calibro 12. Nel mirino i branchi di folaghe che sono tornati a popolare il lago



LUCCA — Dedito alla caccia delle folaghe, è stato sorpreso dalle guardie del Parco mentre stazionava con una barca sul lago. A bordo, ben nascosto, aveva un fucile da caccia calibro 12.

Nelle scorse settimane i guardiaparco del corpo di vigilanza dell’Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli, avevano infatti verificato la ripresa di atti di bracconaggio nei confronti dei numerosi esemplari di folaga presenti nelle acque della Riserva naturale del Chiarone, un’area di grande pregio ambientale ricompresa nell’alveo lacustre del Massaciuccoli.

Già verso la fine dello scorso anno, gli uomini del Parco avevano la certezza che qualcuno compiesse blitz fulminei nei confronti dei branchi di folaghe per abbatterne qualcuna e dileguarsi poi senza lasciare tracce utili, prima ancora che i guardiaparco avessero la possibilità di organizzare un’azione di repressione dell’illecito. Dopo i primi sospetti, indagini accurate ed appostamenti, i guardiaparco sono riusciti ad intercettare il barchino condotto da un cacciatore camaiorese durante una delle sue scorribande nell’area protetta. Nel corso dell’ispezione l’imbarcazione è risultata addirittura dotata di apposito doppiofondo, con alloggiamento appositamente creato per occultare un fucile da caccia calibro 12 e numerose munizioni in piombo, il cui uso è proibito in tutto il comprensorio palustre.

Le guardie del Parco hanno conseguentemente provveduto a sporgere denuncia e sequestrare sia l’arma che l’imbarcazione. Per il bracconiere, oltre al rischio di condanna penale ed al pagamento di pesanti sanzioni amministrative, potranno esserci ripercussioni anche sulla licenza di caccia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le positività tracciate nelle ultime 24 ore fanno salire a 67830 quelle accertate in provincia da inizio epidemia. Altri 3 decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Attualità