Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA11°14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 23 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sorprende i ladri nel suo bar: la reazione disperata della negoziante che protegge l’incasso

Sport sabato 09 dicembre 2023 ore 18:10

Tonfo del Pisa in Calabria

I nerazzurri di Aquilani, dopo un primo tempo equilibrato, subiscono gol e si riversano in avanti. La chiude un autogol sfortunato di Marin



CATANZARO — Cade il Pisa al "Ceravolo" sotto i colpi del Catanzaro, che mette fine alla striscia di risultati positivi dei nerazzurri, reduci da una vittoria e due pareggi.

La squadra di mister Alberto Aquilani, nel primo tempo, crea poco, ma è la gara a non essere particolarmente entusiasmante.

I primi 45' si chiudono con un'occasione per parte: i padroni di casa vanno vicini al vantaggio con Biasci dopo una decina di minuti, mentre Fulignati compie un vero e proprio miracolo su Gliozzi a un soffio dall'intervallo. 

Nella ripresa, è un episodio a indirizzare la gara. Iemmello lascia il campo al giovane Ambrosino, che al primo pallone toccato dopo pochissimi secondi trova il gol del vantaggio su assist di Vandeputte.

I nerazzurri reagiscono in maniera rabbiosa e ci provano più volte: prima con Valoti su punizione, poi con Piccinini da fuori area. A una decina di minuti dal 90', poi, la difesa calabrese salva tutto in area su Moreo che calcia a botta sicura a pochi passi dalla porta.

Un segno del destino, visto che poco dopo Marin segna, ma nella porta sbagliata, dopo uno sfortunatissimo rimpallo su una parata di Nicolas su tiro di Katseris. Le speranze pisane si esauriscono qui: sconfitta per i nerazzurri, che restano a quota 18 in classifica.

***

Il tabellino di Catanzaro-Pisa 2-0

Catanzaro: Fulignati; Katseris, Scognamillo, Brighenti, Veroli; Sounas (86' Oliveri), Pompetti (72' Verna), Ghion (86' Pontisso), Vandeputte, Biasci (72' Stoppa), Iemmello (52' Ambrosino). A disp.: Borrelli, Sala, Miranda, Krastev, D'Andrea, Brignola. All.: Vincenzo Vivarini.

Pisa: Nicolas; Esteves, Piccinini, Canestrelli, Beruatto (63' Barbieri); Hermannsson, Marin, Tramoni (81' Masucci), Valoti (63' Moreo), Mlakar (73' Vignato); Gliozzi (63' Arena). A disp.: Loria, Leverbe, Caracciolo, D'Alessandro, Nagy, Veloso, Barberis. All.: Alberto Aquilani.

Arbitro: Davide Ghersini della sezione di Genova (Assistenti: Raspollini-Yoshikawa; 4° Assistente: Renzi; Var: Nasca).

Rete: 53' Ambrosino, 82' Marin (A).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Alla Botte due giorni di approfondimenti per il progetto di manutenzione sull'infrastruttura. Angori: "Presto individueremo la ditta incaricata"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità