Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA11°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Attualità giovedì 31 dicembre 2020 ore 17:40

"Ci lasciamo alle spalle un anno difficile"

Il sindaco Michele Conti

Il videomessaggio del sindaco Michele Conti: "Con fiducia, tutti insieme, dobbiamo trasformare questa crisi in una opportunità"



PISA — A poche ore dallo scoccare della mezzanotte che ci porterà nel 2021, il sindaco di Pisa Michele Conti ha affidato a Facebook un videomessaggio rivolto ai cittadini.

"Ci lasciamo alle spalle un anno difficile - dice il primo cittadino nel videomessaggio- caratterizzato dall'emergenza sanitaria e dalla conseguente crisi economica. Mai avremmo pensato di dover interrompere i nostri progetti, il nostro quotidiano per ripensare alla nostra organizzazione familiare, lavorativa e sociale. E' stato un anno incredibilmente tremendo a causa di questo maledetto virus che ha provocato tanto dolore e sofferenza. Mentre ci apprestiamo a entrare nel nuovo anno il mio pensiero va ai nostri concittadini che hanno perso la battaglia contro il Covid e alle loro famiglie che abbraccio con affetto. Un ringraziamento speciale a tutto il personale delle aziende sanitarie, medici e infermieri che hanno assistito tutti coloro che ne hanno avuto bisogno, con professionalità e umanità; a tutti i volontari che oltre alle loro mansioni ordinarie hanno aiutato il Comune di Pisa nella distribuzione di mascherine e nei servizi di supporto alle categorie più fragili. Tutti insieme abbiamo sofferto e lottato riscoprendo il valore della solidarietà".

"Come amministrazione comunale  - prosegue- abbiamo cercato si sostenere anche economicamente le categorie più colpite dalla crisi e continueremo a farlo anche nei prossimi mesi. E' stato un anno difficile ma non lo abbiamo sprecato".

"I cantieri non si sono mai fermati" ha detto il sindaco e "Abbiamo lavorato anche per programmare la Pisa del futuro impegnandosi su due grandi progetti: la tramvia e il piano strutturale con il quale disegniamo la Pisa dei prossimi 50 anni. Nel 2021  - conclude Conti-continueremo a lavorare per migliorare la qualità della vita dei residenti e dare una prospettiva alla nostra splendida città, in uscita da questa crisi mondiale. Con fiducia, tutti insieme, dobbiamo trasformare questa crisi in una opportunità".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un servizio da anni sperato e invocato dai residenti del litorale. Il cantiere, partito in questi giorni, dovrebbe durare 6 mesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Politica

Attualità

Sport