Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Remuzzi:«Le cure domiciliari non sono un'alternativa al vaccino»

Cultura mercoledì 08 dicembre 2021 ore 15:58

Torna il Concerto degli auguri al teatro Verdi

Il teatro Verdi di Pisa (foto di repertorio)

Sabato, la Società filarmonica pisana, diretta dal maestro Paolo Carosi, si esibirà in "Masquerade". Suonerà anche il solita Guido Gemignani.



PISA — Al teatro Verdi di Pisa torna il tradizionale Concerto degli auguri. Protagonista, sabato 11 Dicembre, dalle 21,15, sarà l'Orchestra di fiati della Società filarmonica pisana diretta dal maestro Paolo Carosi. Quest'anno il titolo sarà "Masquerade".

L’evento, realizzato con il patrocinio del Comune di Pisa e il contributo della Fondazione Pisa, sarà anche l’occasione per una raccolta fondi a favore di Telethon per sostenere la ricerca sulle malattie genetiche rare.

"L’epidemia ci ha imposto di indossare le mascherine: ci hanno difeso, ma ci hanno nascosto i lineamenti, appannato gli occhiali, ci hanno fatto le orecchie a sventola, ovattato la voce - hanno detto dalla Società filarmonica pisana - le abbiamo cercate, dimenticate, abbandonate. Le abbiamo maledette per la scomodità e noi ci abbiamo fatto un concerto a tema".

Da qui l'idea che ha ispirato il maestro Carosi nel mettere in scena un programma che spazia dalla musica classica, al musical fino alla musica da film. Aprirà il concerto un brano che rappresenta una pietra miliare per tutti i trombonisti: il Concertino op. 4 di Ferdinand David per trombone e orchestra, con solista Guido Gemignani che già nel 2017 si è esibito in prima esecuzione, sempre al Verdi di Pisa, nel Concerto per Trombone e Banda Militare di Rimsky-Korsakov. Poi una sorta di rivalsa scaramantica verso le mascherine, che dobbiamo continuare a portare: una panoramica che attraversa i più diversi generi ed epoche musicali, sempre seguendo il tema conduttore delle maschere.

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti ed è necessario prenotarsi sul sito della Società filarmonica pisana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incremento stabile rispetto a ieri. In Toscana le positività al Coronavirus accertate nelle ultime 24 ore sono 12190
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Sport