Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:01 METEO:PISA11°18°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 25 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Keanu Reeves aiuta a caricare l'attrezzatura dopo una dura giornata di riprese di «John Wick 4»

Attualità lunedì 30 novembre 2020 ore 11:26

Covid, la task force per le complicanze tracheali

Marcello Ambrogi, Stefano Berrettini, Fabio Guarracino, Luca Bruschini, Marco Lucchi, Alessandro Ribechini

Covid-19, il lavoro della task-force dell'azienda ospedaliero universitaria pisana sulle complicanze tracheali durante la pandemia



PISA — Una task-force multidisciplinare composta da professionisti capaci di formulare diagnosi, gestire e trattare le problematiche laringo-tracheali in ambito Covid.

E' quella che opera all'interno dell'azienda ospedaliero universitaria pisana.

Circa il 5% dei pazienti affetti da Covid presenta condizioni cliniche tali da richiedere il ricovero in terapia intensiva e un’assistenza ventilatoria, che può avvenire in maniera non-invasiva oppure invasiva: in quest’ultimo caso può rendersi necessaria una tracheotomia, cioè l’apertura della trachea per creare una via respiratoria alternativa. Intubazione tracheale e tracheotomia possono però comportare complicanze, come si è verificato in tutto il mondo durante la prima fase della pandemia.

L’esperienza maturata da quei professionisti ha permesso di realizzare due studi - pubblicati su prestigiose riviste internazionali - fondamentali per la comprensione, la diagnosi e il trattamento delle complicanze laringo-tracheali nei pazienti Covid intubati o tracheotomizzati.

"La pubblicazione di questi studi su riviste così importanti conferma dunque la bontà dell’idea di costituire un team multidisciplinare costituito da anestesisti-rianimatori, endoscopisti toracici, otorinolaringoiatri e chirurghi toracici che possa affrontare nella loro interezza le problematiche diagnostiche e terapeutiche delle alte e basse vie respiratorie. Un team e un’esperienza che costituiscono un riferimento anche a livello regionale", ha spiegato la Aoup.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Previsto un momento pubblico di raccoglimento e ricordo, per salutare la dottoressa e assessora comunale scomparsa a 49 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità