Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:PISA11°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità giovedì 12 maggio 2016 ore 17:30

Dove l'etica manca... arrivano i cartelli

"Non urinare su questa parete" e "non lasciare i rifiuti in questo spazio". Quando il senso civico manca compaiono ammonimenti scritti nero su bianco



PISA — Sono stati stampati e attaccati con lo scotch su una parete esterna di un edificio in via Vespucci, nelle vicinanze dell'intersezione con via Colombo.

Siamo nei pressi della stazione, in un quartiere già balzato agli onori della cronaca per episodi di degrado e microcriminalità e destinatario di una ordinanza comunale antibivacco che da novembre a maggio 2015 ha vietato di consumare bevande alcoliche fuori dai locali e di abbandonare al suolo rifiuti, ma anche di sedersi o sdraiarsi per terra, imponendo regole ferree anche per gli esercenti e i loro avventori.

Ora in via Vespucci si parla la lingua dei cartelli nella speranza di ovviare alla mancanza educazione civica di alcuni frequentatori della zona.

Linda Giuliani
© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna, per impedire che la madre si vaccinasse, avrebbe minacciato una giovane dottoressa. Il suo racconto attraverso la Fimmg di Pisa
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità