Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:34 METEO:PISA11°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 20 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontri a Roma e assalto alla Cgil, Lamorgese contestata alla Camera

Cronaca venerdì 25 giugno 2021 ore 16:14

Quattro denunciati fra Stazione e zona movida

Quasi tutti sono risultati residenti fuori Pisa. Segnalato anche un pisano per consumo di droga e disposti due fogli di via obbligatori



PISA — Fra il pomeriggio e la sera di ieri, un commissario della Questura ha coordinato servizi straordinari di controllo del territorio con pattuglie interforze, con l'aggiunta di due equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato. Durante i controlli, svolti in zona Stazione, piazza Vittorio Emanuele II, Porta a Mare, piazza Dante, piazza delle Vettovaglie e nelle aree adiacenti note per la movida notturna, sono state identificate 75 persone e fermati 13 veicoli, 4 le persone denunciate e una segnalata.

Un cittadino albanese 42enne, con precedenti per reati contro il patrimonio ed a suo carico anche la misura di prevenzione dell’avviso orale del Questore di Pisa irrogatagli nel 2018 proprio a causa dei suoi molteplici precedenti, è stato denunciato per il reato di porto di armi od oggetti atti ad offendere: dalla ispezione della sua autovettura fermata ad un posto di controllo in via Fiorentina è stato rinvenuto uno sfollagente di 31 centimetri, debitamente sequestrato.

Una pontederese 21enne, che al controllo delle forze dell'ordine in piazza Vittorio Emanuele si è scagliata contro gli agenti di polizia, oltraggiandoli e sputando al loro indirizzo, è stata denunciata per minaccia, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Un 24enne di Livorno ed un tunisino 37enne residente in provincia di Livorno, controllati nella galleria di viale Gramsci, sono stati invece denunciati per aver violato la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio e divieto di rientro a Pisa, già disposta nei loro confronti dal Questore di Pisa all’inizio di quest’anno visti i loro plurimi precedenti per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti.

Un pisano 46enne, invece, è segnalato come assuntore di stupefacenti alla Prefettura di Pisa perché trovato in possesso di un grammo di cocaina per uso personale, appena acquistata nei vicoli a ridosso di piazza delle Vettovaglie.

La Divisione Polizia Anticrimine della Questura, infine, ha emesso anche due misure di prevenzione: un foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nel comune di Pisa per due anni a carico di un 25enne residente nel pistoiese, su proposta dei colleghi della Polizia Ferroviaria, autore di continue molestie relative alla pratica dell’elemosina in danno dei viaggiatori in transito nella stazione ferroviaria di Pisa; un altro foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nel comune di Pisa per un anno a carico di un fiorentino 47enne, sorpreso da una pattuglia della Squadra volanti a compiere atti contrari alla pubblica decenza, ovvero urinare su un muro in piazza Dante.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il motociclista, cosciente all'arrivo dei soccorsi, è stato assistito dal personale sanitario e trasportato in codice rosso a Cisanello
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Bruno Renato Mariotti

Domenica 17 Ottobre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità