Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PISA22°34°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Renzi/Calenda, il matrimonio di convivenza: chi porta in dote cose (e chi rischia l'osso del collo)

Attualità martedì 16 novembre 2021 ore 06:30

Esce il nuovo disco di Marco Masoni

Il cantautore pisano presenta il suo secondo album: "Il vero è nella memoria e nella fantasia". Appuntamento al Cinema Teatro Nuovo



PISA — A sette anni dall'uscita de Il Multiforme, il cantautore neo-prog Marco Masoni presenta il suo nuovo album dal titolo Il vero è nella memoria e nella fantasia (Ams Records). L'appuntamento è per mercoledì 17 Novembre alle 21, al Cinema Teatro Nuovo.

Durante la serata, ad ingresso gratuito, ci saranno alcune brevi interviste, musica dal vivo, sarà anche trasmesso il primo videoclip del disco, realizzato su brano La primavera (insiste, esiste, resiste), girato da Valentina Grigò a Tirrenia.

Dopo ben quattro dischi assieme ai Germinale, nel 2005 Masoni ha intrapreso la carriera da solista e nel 2014 è uscito il suo primo album.

Nelle sue pause tra un disco e l'altro, Masoni scrive libri (l'ultimo uscito è "L'alba dentro l'imbrunire - viaggio nella spiritualità della musica italiana", 2021, Pacini Editore), fa il critico musicale per riviste e in incontri dal vivo, inoltre ha ideato e conduce insieme a Fabrizio Bartelloni la rassegna Spiriti Solitari dedicata ai cantautori italiani.

Per quanto riguarda questo album, oltre a suonare basso e chitarre acustiche, Masoni è autore di tutti i brani, fatta eccezione per la cover di "Madre Pennuta" di Battisti/Panella e il testo di Umberto Eco per "Multiforme".

"Il disco  - si legge in una nota- è un mosaico di brani variegati, a cavallo tra ballate acustiche e sonorità folk-prog, in cui si dipanano le sue riflessioni sulle contraddizioni del mondo odierno e sul futuro che erediteranno i nostri figli, con un lungo brano-suite sullo scorrere del tempo, la necessità di una profondità nel vivere ma senza perdere la leggerezza, e il tema simbolico della primavera - e della conseguente rinascita che nonostante tutto prorompe nelle nostre vite - che attraversa tutto l'album".

Decisivo il ruolo di Edoardo Magoni, co-arrangiatore, tastierista e principale tecnico del suono dell'album; poi ci sono le incursioni al fischio dell'ex I Gatti Mezzi Tommaso Novi, la batteria di Jacopo Giusti e altri ospiti. L'album presenta in copertina un vero mosaico, realizzato dall'artista Virginia Zanotti e che rappresenta 'qualcuno' che tenta di entrare nel cervello dell'autore.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 9 Agosto, riportati oltre 15mila tamponi effettuati in Toscana. Aumento dei nuovi contagiati in Provincia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Spettacoli

Attualità