Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:22 METEO:PISA15°25°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 24 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No-vax contesta Letta e interrompe il comizio a Trieste: «Il vaccino è libertà?»

Cronaca venerdì 17 maggio 2019 ore 11:17

Falsi poveri all'ombra della Torre Pendente

Controlli della Finanza sulle prestazioni sociali agevolate. Scoperto il caso di un imprenditore che dichiarava 70mila euro



PISA — Con autocertificazioni attestanti redditi al di sotto della soglia di sussistenza, richiedevano borse di studio, rimborsi per la mensa e contributi per l’acquisto di testi scolastici. Sono loro i falsi poveri scoperti dalla Guardia di Finanza.

I controlli sono stati effettuati attraverso puntuali riscontri sul tenore di vita, ottenuti anche incrociando le banche dati in uso al Corpo con quelle di altri Enti.

Sono 10 le persone finite sotto la lente di ingrandimento che, ora, dovranno restituire le cifre e pagare una sanzione amministrativa.

Tra le persone scoperte, anche un imprenditore che dichiarava redditi per oltre 70 mila euro.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sul fronte dell'epidemia. I dati aggiornati alle ultime ventiquattro ore dal bollettino regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità