Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA21°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Attualità lunedì 07 giugno 2021 ore 08:09

Fisar, ripartono le iniziative in presenza

I sommelier Fisar

Laboratori, eventi e corsi della delegazione storica di Pisa. Chiamata a raccolta per sommelier e aspiranti tali, amanti della cultura del vino



PISA — La situazione pandemica migliora e la Fisar delegazione storica di Pisa torna con le proprie iniziative finalmente in presenza, tra laboratori, eventi e corsi, per un'esperienza associativa, oltre che culturale e formativa. Dopo un lungo periodo che ha costretto ad attività ridotte con corsi online e occasioni sporadiche di incontro, finalmente si può ricominciare in grande e organizzare un calendario ricco di occasioni interessanti per gli amanti della cultura del vino

Già oggi, lunedì 7 Giugno, la delegazione pisana è riparte con con un minicorso: in sole 5 lezioni si possono apprendere i rudimenti sulla vinificazione, per conoscere meglio il vino, e la tecnica di degustazione corretta, per apprezzarne le caratteristiche organolettiche. Chi partecipa avrà inoltre uno sconto per iscriversi al prossimo corso di primo livello. 

Giugno non significa solo corsi e infatti sabato 12 e domenica 13, nella sede Fisar a Pisa in via Carlo Cattaneo 97, avrà luogo la degustazione di una delle eccellenze piemontesi degli ultimi anni: il Timorasso. Con la guida di uno dei massimi esperti di vini del Piemonte, il sommelier Fisar Augusto Gentilli, e con la partecipazione diretta del Consorzio per la Tutela dei Vini Tortonesi, sarà possibile degustare 3 etichette, ognuna in 2 annate diverse, per un totale di 6 assaggi, così da toccare con mano come tale vitigno si trasformi nel tempo. 

Sempre a Giugno la Fisar Pisa sarà al Pisa Scotto Festival e più esattamente nelle serate di sabato 19 e 26. In ogni serata sarà possibile assaggiare 6 vini prodotti dalle aziende delle colline pisane. Nella prima serata la faranno da padroni i vini a base di Sangiovese in purezza; nella seconda la parte del leone spetta ai vini ottenuti da monovitigno internazionale. La selezione delle aziende e dei vini è stata fatta grazie al lavoro svolto per la redazione della guida de "I Pisani più Schietti", manifestazione promossa da più di 20 anni dalla Fisar Delegazione Storica di Pisa di cui presto avverrà la pubblicazione online nell'ultima edizione.

Già nella prima metà di Settembre è previsto un altro laboratorio in attesa della vera e propria ripartenza dei corsi. Per qualsiasi informazione è possibile contattare la delegazione pisana ai seguenti riferimenti: - fisarpisa.it - info@fisarpisa.it - 379.1193441.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vittima della rapina una donna di 30 anni che dopo l'episodio è stata trasportata al pronto soccorso per le ferite riportate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità