Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:45 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, retromarcia di Melandri: «La mia solo una battuta»

Cronaca sabato 13 novembre 2021 ore 20:00

Furto e stupefacenti, tre arresti in poche ore

Nel corso di un controllo straordinario i carabinieri hanno effettuato due arresti per reati di droga e uno per furto. Sequestrati oltre 50 grammi di sostanze



PISA — Sorpreso con 55 involucri contenenti cocaina, la notte scorsa un giovane di 26 anni è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Porta a Mare e del sesto Battaglione di Firenze. Lo stupefacente, 25 grammi e mezzo, è stato sequestrato. Il giovane aveva con sé 500 euro in contanti, ritenuti provento di spaccio.

Ma non è l'unico arresto effettuato nelle scorse ore dai carabinieri pisani, impegnati in un sevizio straordinario di controllo del territorio dedicato proprio a contrastare spaccio e furti.

Sorpreso con della droga anche un 24enne, fermato dai carabinieri di Pisa e Calci e trovato in possesso di più di 10 grammi e mezzo di hashish. Durante una perquisizione nel suo appartamento sono stati sequestrati anche 22 grammi e mezzo di marijuana ed un coltello a serramanico.

L'arresto è scattato anche per un 21enne che ieri sera, dopo aver rotto a catena alla quale era assicurata, si era impossessato di una bicicletta. Scoperto dal proprietario, si è dato a precipitosa fuga in sella al mezzo a due ruote, ma è stato rintracciato non lontano dal luogo del furto. La bici è stata così restituita al proprietario.

Nel corso dei controlli, i militari della sezione radiomobile hanno fermato poi un uomo alla guida di un'auto, che mostrava i tipici sintomi da assunzione di stupefacenti. L'uomo, che ha rifiutato di sottoporsi all’accertamento medico sanitario previsto dal Codice della strada è stato denunciato per tale rifiuto e il veicolo sequestrato.

Infine, i carabinieri della stazione di Tirrenia hanno tratto in arresto un 36enne già ai domiciliari, in esecuzione di un'ordinanza di aggravamento della misura cautelare, emessa dall’ufficio di Sorveglianza di Pisa. L’uomo è stato quindi accompagnato nel carcere di Pisa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati contenuti nel report regionale portano ad oltre 66mila le positività accertate in provincia da inizio epidemia. Altre 4 vittime
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Attualità