Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Intervista con Curcio (Protezione civile): «In Italia censite 625 mila frane, l'evento di Ischia difficile da prevedere»

Attualità sabato 16 aprile 2022 ore 11:16

Giovani e volontariato, premiati 11 progetti

Contributo di 55.000 euro per i vincitori del bando "Siete presente" volto a promuovere il ruolo dei giovani nell'associazionismo toscano



PISA — Sono 11 i progetti dell'area di Pisa risultati vincitori del bando Siete presente. Con i giovani per ripartire, realizzato da Cesvot e finanziato da Regione Toscana-Giovanisì in accordo con il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, con il contributo delle 11 Fondazioni bancarie della Toscana.

"Il bando - spiega una nota di Cesvot- punta a promuovere e qualificare il ruolo dei giovani nell'associazionismo toscano, dare forza e ruolo a una generazione nuova perché sia capace di rinnovare la proposta del terzo settore, la sua capacità di radicamento sul territorio nonché di facilitare il ricambio generazionale all’interno delle organizzazioni".

“Siamo felici – commenta Daniele Vannozzi, presidente della Delegazione Cesvot Pisa – di una così ricca partecipazione al bando: il tessuto associativo pisano si conferma molto attivo e attento. E' facendo rete che possiamo portare avanti il welfare di comunità. Ringrazio tutti i partecipanti”. 

“La Fondazione Pisa  - sottolinea il presidente Stefano del Corso- auspica vivamente che il bando ‘Siete presente’, sostenuto dalla Regione Toscana e promosso dal Cesvot, possa costituire un’opportunità concreta per valorizzare progetti che, a prescindere dalle dimensioni, diano spazio ai giovani e favoriscano il loro incontro con la realtà dell’associazionismo impegnato sul territorio. Una iniziativa che, fuori da ogni abusata retorica, potrebbe essere importante per contribuire a realizzare modelli di esperienza di volontariato giovanile in vari ambiti di intervento. Perciò abbiamo riconosciuto un sostegno al bando indirizzandolo alla realizzazione di progetti, rientranti nel territorio di competenza della Fondazione, riferibili alle aree del disagio sociale, della marginalità e dell’indigenza, e della disabilità”, sottolinea Stefano Del Corso, presidente della Fondazione Pisa.

"Voglio ringraziare le fondazioni bancarie della Toscana, la regione Toscana, il Cesvot, che hanno lavorato per coinvolgere i giovani in questa iniziativa in favore di progetti per il Terzo settore - dice il sindaco di Pisa Michele Conti -. Voglio cogliere questa occasione anche per ringraziare il mondo del volontariato perché, in questi anni che faccio il Sindaco, ho potuto toccare con mano il grande contributo che i volontari danno alla comunità nei momenti di emergenza. Penso all’allerta meteo complessa del novembre 2019 quando l’Arno minacciava di esondare nel centro cittadino, alla emergenza sanitaria ed economica della pandemia che da due anni vede una grande collaborazione, e anche ora, a quel che abbiamo potuto fare insieme in seguito allo scoppio della guerra in Ucraina con la piena collaborazione per la raccolta di solidarietà e l’accoglienza dei primi profughi. Quindi, un grazie a tutti i volontari. Le nostre città senza di loro non potrebbero dare i servizi che riescono a dare e gli stessi enti locali si troverebbero in gravi difficoltà senza il loro supporto attivo e concreto".

Gli 11 progetti vincitori:

- Creazione a Pisa del Club alcologico territoriale secondo il metodo ecologico sociale di Hudolin nel controllo dell’abuso di alcool post Covid-19, ente capofila Aplysia Aps, promotori Venerabile Arciconfraternita di Misericordia e Crocione di Pisa, partner Comune di Pisa. Il progetto ha ottenuto un contributo di 4.951 euro.

- Idee in Onda, capofila Cif-Centro Italiano Femminile Comunale di Vicopisano Odv, promotore Associazione culturale “Non c'è futuro senza memoria”, Calamo Associazione culturale, partner Arnéra Cooperativa sociale Onlus, Circolo Arci “Lo Stradello”, Comune di Vicopisano, Fondazione Ettore Batini ente morale, Parrocchia di San Giovanni Evangelista di San Giovanni Alla Vena. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.

- Giovani, cittadini delle comunità, capofila Acli provinciale di Pisa, promotore Acli Solidarietà di Pisa, Associazione Ora Legale, partner Alzaia società cooperativa sociale, Arcidiocesi di Pisa, associazione Pusg Aps, Circolo Acli Nautico Avio aps, Circolo Marina Arnovecchio Aps, Il Simbolo, Società Cooperativa Aforisma. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.

- Il Giardino di Luca, capofila associazione Quattro Strade, promotore Misericordia nel Comune di Lari Onlus, partner Associazione Volare senz'ali, Associazione guide e scout cattolici italiani Casciana Terme, Associazione Perignanese. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.

- Giovani contro l'esclusione, capofila Autismo Pisa Aps, promotore Unità migranti in Italia, partner Tarta blu. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.

- Sostenibili nel presente e nel futuro, capofila Legambiente Pisa, promotore Fiab Pisa, partner Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.

- Cep far Circolare l'Economia Partecipata, capofila Croce Rossa Comitato di Pisa, promotore Croce Rossa Italiana Comitato Di Guardistallo, partner Scapigliato S.r.l. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.

- Attrezzati e Vai!, capofila Sport per tutti Solidarietà Valdera Odv, promotori Fondazione Il Gabbiano Blu Onlus, Unione italiana Sport per Tutti Valdera, partner Comune di Capannoli, Società della Salute Valdera, Unione Comuni della Valdera. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.

- Te.In.Gioco! - Territorio e innovazione: giovani per la comunità, capofila Salviamo la Rocca Aps, promotore Gruppo archeologico Vecchianese, partner Ripafratta società cooperativa di comunità. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.

- La bandiera incontra la danza, nuovo modello di Ben-Essere, capofila Gruppo Storico Sbandieratori e Balestrieri città di Volterra Aps, Centro Danza Classica Città di Volterra. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.

- Form… Azione! Formare per informare, capofila Associazione Mondo Nuovo Aps, promotore Il Coretto dei Pinguini, partner Comune di Volterra, Gavol Gruppo Animalisti Volterra, Gruppo italiano amici della natura sezione di Volterra, Venerabile Arciconfraternita della Misericordia di Volterra. Il progetto ha ottenuto un contributo di 5mila euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Prima di dileguarsi con il bottino, i ladri avrebbero anche tentato di visitare l'abitazione vicina facendo scattare l'antifurto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità