Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:00 METEO:PISA18°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 28 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lavinia Mennuni, chi è l'outsider che ha sconfitto Bonino e Calenda a Roma centro: «Ho vinto girando casa per casa»

Attualità martedì 30 marzo 2021 ore 08:30

Dieci giovani volontari raccontano la loro Pisa

Al via “Abitare in città - Storytelling a Pisa” che, attraverso il Cesvot e il Csi, porterà alla realizzazione di un reportage sulla città invisibile



PISA — Si chiamano Natnael, Parsa, Sajan, Tommaso, Anxhela, Aldana, Julian, Angelica, Younoussa, Arturo e Jafar i dieci giovani stranieri coinvolti nel percorso evento “Abitare in città-Storytelling a Pisa”, nato nell’ambito del progetto europeo EU-Voice, che promuove il volontariato culturale e lo scambio di esperienze di partecipazione dei cittadini stranieri immigrati e della popolazione locale, coordinato dal Cesvot. “Città invisibili” sarà uno degli spunti tematici della tappa pisana promossa dal Csi Solidarietà Centro Sportivo Italiano Toscana, con Emanuela Bristot e Miranda Parrini, curatrici del percorso formativo di fotografia e audiovisivo multimediale.

"Il percorso sarà un ulteriore stimolo e rafforzamento di competenze tecniche e relazionali - hanno spiegato i promotori del progetto -, che si pone l'obiettivo di creare contenuti digitali multimediali di storytelling – videoclip, fotografia, reportage - per condividere e costruire la nostra memoria collettiva.  Il talento dei dieci aspiranti volontari, che hanno aderito all’iniziativa, sarà sviluppato e promosso sperimentando la dimensione ecologica della comunicazione, aprendo lo spazio al pensiero critico e creativo, per dare vita alla esplorazione urbana attraverso le proprie storie, raccontando la realtà in cui si vive.

Le opere e i contenuti realizzati diverranno, a Giugno 2021, una mostra evento con il Comune di Pisa. Previsti anche un sito web dedicato e la diffusione delle opere prodotte. Tra gli obiettivi del progetto anche la formazione di un team di giovani redattori sociali volontari, che comunicano e informano nei settori dello sport, della salute, del benessere, della cultura e sul senso di appartenenza al territorio, sviluppando reti di realtà associative ed enti che condividono la volontà di potenziare e valorizzare l’aspetto comunicativo, educativo e partecipativo proveniente dal mondo dell’associazionismo, del volontariato, della scuola, dei mass media.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Parla il segretario del PD Oreste Sabatino dopo il sorpasso di FdI in provincia ma con i dem leader in città dove "andiamo avanti con il confronto"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Tito Barbini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità