Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:PISA20°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana

Sport venerdì 26 aprile 2024 ore 23:30

Grande prova dei nerazzurri, ma è 2-2

Gli ospiti vanno subito in vantaggio e trovano il raddoppio nonostante la bella prova del Pisa. Alla fine pareggio giusto con Moreo e Marin



PISA — Contro il Catanzaro rivelazione del campionato, il Pisa di mister Alberto Aquilani mette in campo una delle migliori prestazioni dell'anno, nonostante dopo un'ora di gioco si sia ritrovato sotto di due reti. Ma, alla fine, arriva il pareggio, più che meritato.

La gara per i nerazzurri si mette subito malissimo, con gli ospiti che passano in vantaggio dopo un paio di minuti grazie al gol di Pontisso, che sfrutta uno schema ben studiato dei suoi. 

Il Pisa però reagisce subito e con Canestrelli va vicino al pari: il suo pallonetto, morbido, finisce fuori di poco. Poco dopo Fulignati compie un vero e proprio miracolo su Beruatto, la cui conclusione viene deviata da Arena.

Prima della fine del primo tempo, i nerazzurri vanno vicini al gol ancora con Arena e con il colpo di testa di Valoti, ma la palla finisce fuori di pochissimo.

Il copione non cambia nella ripresa, con Bonfanti che colpisce una traversa clamorosa dopo una manciata di secondi dal rientro dagli spogliatoi. I troppi gol mancati, però, puniscono il Pisa: su un errore di Beruatto, i calabresi vanno al contrattacco e trovano il raddoppio con Ambrosino.

La prestazione dei nerazzurri, però, non merita un passivo simile, e in pochi minuti la partita torna sui binari del pari. A un quarto d'ora dalla fine, Moreo trova il gol che dimezza lo svantaggio e mette alle corde il Catanzaro, che non regge l'urto e concede quasi subito il 2-2, siglato da Marin. La conclusione del romeno viene deviata e diventa così imprendibile per Fulignati. 

Alla fine, il Pisa conquista un punto e sale a quota 45 in classifica, mantenendosi in scia playoff.

***

Il tabellino di Pisa-Catanzaro 2-2

PISA: Nicolas; Barbieri, Caracciolo, Canestrelli, Beruatto; Marin (84' De Vitis), Esteves (79' Tourè); Arena (72' M. Tramoni), Valoti (72' Mlakar), D’Alessandro; Bonfanti (72' Moreo). All.: Alberto Aquilani.

CATANZARO: Fulignati; Situm (46' Oliveri), Antonino, Brighenti (82' Veroli), Scognamillo; Sounas, Petriccione, Pontisso (59' Pompetti), Vandeputte; Ambrosino (75' Brignola), Biasci (59' Iemmello). All: Vincenzo Vivarini.

ARBITRO: Matteo Gualtieri della sezione di Asti.

RETI: 2' Pontisso, 63' Ambrosino, 74' Moreo, 81' Marin.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un riconoscimento economico alle associazioni sportive che parteciperanno al progetto di inclusione per i bambini e le bambine dei nuclei più fragili
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Attualità