Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:14 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, il «quasi» conclave nel ristorante di Roma con Orlando, Provenzano, Ronzulli, Tajani e Cesa

Attualità giovedì 02 dicembre 2021 ore 09:07

Green pass, si rafforzano anche i controlli

Con l'entrata in vigore delle nuove misure per il contenimento dell'epidemia di Covid-19 la prefettura annuncia ulteriori e intensificati controlli



PISA — Con l'entrata in vigore delle nuove misure per il contenimento dell'epidemia di Covid-19, con l’estensione dell’obbligo del green pass e e il via al green pass rafforzato, la prefettura annuncia appositi controlli sul rispetto delle disposizioni, decisi nell'ambito del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica.

All’incontro presieduto dal prefetto Maria Luisa D'Alessandro hanno partecipato, oltre ai vertici provinciali delle forze dell’ordine, il presidente e i sindaci della provincia, i rappresentanti della Direzione Ispettorato Territoriale del Lavoro, della Camera di Commercio, di Confcommercio, di Confesercenti, di Cna, di Confartigianato, dell’Unione degli Industriali e di Autolinee Toscane.

"L’incontro  - si legge in una nota della prefettura- ha costituito un primo momento di riflessione congiunta sulla tematica dell’applicazione delle norme previste dal decreto legge 172/2021 che ha introdotto ulteriori misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da Covid-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali. In particolare sono state esaminate le disposizioni che hanno previsto l’estensione dell’obbligo del green pass a ulteriori settori – alberghi, spogliatoi per l’attività sportiva, servizi di trasporto ferroviario regionale ed interregionale, servizi di trasporto pubblico locale – e di quelle che hanno subordinato lo svolgimento di alcune attività al possesso del green pass rafforzato. I sindaci intervenuti hanno rappresentato come il complesso delle misure richiamate è chiaramente orientato al contenimento dell’emergenza epidemiologica ancora in corso e che appare necessario rimanere vigili sul rispetto delle misure di contenimento affinché le comunità possano godere delle festività natalizie. A tal fine hanno condiviso l’importanza di un’attenta e sinergica attività di controllo svolta, sotto il coordinamento della prefettura, da parte di tutti i soggetti preposti".

I controlli saranno intensificati e, come disposto dalla normativa, sarà adottato un piano che prevederà controlli diffusi per tutte le attività e gli utenti che intendono fruire di servizi per i quali è richiesto il possesso del green pass, semplice o rafforzato. I controlli, che interesseranno tutto il territorio provinciale, terranno conto degli orari e dei giorni di maggiore afflusso di persone.

“La nuova fase di contrasto alla pandemia – ha precisato il prefetto – continua a richiedere la massima collaborazione di tutte le istituzioni e delle associazioni di categoria. La nostra attenzione, infatti, deve rimanere salda per garantire che le attività lavorative e sociali della nostra provincia si svolgano in tutta sicurezza”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il caso, riguardante l'ospedale Santa Chiara, è stato portato all'attenzione pubblica dalla trasmissione di Rete4 "Fuori dal coro"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Politica

Cronaca