QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°18° 
Domani 17°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 20 settembre 2019

Attualità martedì 07 maggio 2019 ore 15:13

Pisa ha 23 nuovi agenti di Polizia Municipale

Il sindaco Conti, l'assessore Bonanno e il comandante Stefanelli col gruppo dei neoassunti

Il Sindaco Michele Conti e l’assessore Bonanno hanno salutato i nuovi agenti di Polizia Municipale nei locali della Sesta Porta



PISA — Il sindaco di Pisa, Michele Conti, insieme all’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno, è stato in visita al comando della Polizia Municipale alla Sesta Porta per conoscere e salutare personalmente i 23 nuovi agenti entrati in servizio lo scorso 2 maggio.

"Ci teniamo al vostro ingresso nell’organico della Polizia Municipale di Pisa e confidiamo molto nel vostro apporto per rendere più sicura e decorosa la nostra città". Così il sindaco Michele Conti, alla presenza del comandante Michele Stefanelli.

"Quello di rinforzare l’organico - ha proseguito il sindaco - con nuovi ingressi era un punto qualificante del nostro programma e oggi, grazie alla volontà politica e all’impegno dell’Amministrazione è stato possibile portare a termine il concorso che si è appena concluso. Credo che a Pisa non ci siano precedenti di un’assunzione così numerosa dal dopoguerra a oggi. Mi fa piacere che si tratti di persone giovani che da oggi in poi dovranno presidiare le tante parti critiche della città, dal Litorale al centro. Dal nostro insediamento, infatti, abbiamo riposto grande attenzione ai temi della sicurezza e legalità e garantire al personale della Polizia Municipale le migliori condizioni per operare al meglio".

"Con la nostra visita abbiamo voluto manifestare la vicinanza e il sostegno ai nuovi assunti – ha detto l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno -. Abbiamo attuato le richieste provenienti dalla stessa Polizia Municipale in tempi rapidi, con uno sforzo notevole per dare al Corpo le condizioni per operare al meglio. Un impegno che dovrebbe essere chiaro a tutti, considerato che, ad esempio, dagli iniziali tre nuovi assunti dal bando del settembre scorso siamo passati a 23 e, da giugno, potremo definitivamente chiudere la graduatoria e ampliare l’organico delle altre unità risultate idonee, il tutto sempre nel rispetto delle condizioni lavorative previste relativamente alle quali la sottoscritta e questa Amministrazione hanno sin da subito posto attenzione e priorità".



Tag

Pd, Marcucci: «Scelta di Renzi sbagliata, io resto e metto a disposizione mio ruolo capogruppo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica