Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PISA8°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Attualità sabato 29 ottobre 2022 ore 09:30

I balneari alla Regione, "Serve agire adesso"

Da sinistra: Fontani e Frandi del Sindacato balneari con il presidente Giani

Il Sindacato di Confcommercio per gli imprenditori del Litorale incontra Eugenio Giani: "Contrastare l'erosione per evitare una catastrofe economica"



PISA — Il convegno sulla tutela delle coste regionali, tenutosi al Parco di San Rossore qualche giorno fa, ha rappresentato l'occasione per Confcommercio Provincia di Pisa per incontrare il presidente della Regione, Eugenio Giani, e consegnargli un documento con una serie di richieste sull'area del Gombo, sulle celle di Marina, Tirrenia e Calambrone, oltre a Darsena Europa.

"Un documento completo, uno strumento pratico che evidenzia gli interventi necessari per tutelare i 25 chilometri di costa dall'area del Gombo fino a Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone - ha spiegato il presidente del Sindacato balneari Confcommercio, Fabrizio Fontani - i processi erosivi si sono intensificati negli ultimi anni e gli interventi da attuare riguardano numerose zone della fascia costiera pisana, con le necessarie opere di ripascimento e manutenzione che non sono più rimandabili".

"L'obiettivo è quello di contrastare l'erosione della costa e, a cascata, i danni ambientali ed economici di incalcolabili proporzioni che ne potrebbero seguire - ha aggiunto - il documento ha riscosso l'interesse e l'approvazione dello stesso presidente della Regione e ci auguriamo che si traduca in atti concreti".

Nella relazione tecnica è evidenziata la carenza di manutenzione dei 10 sistemi difensivi esistenti, alle quali si aggiungono le criticità della zona del Barbarossa. Particolarmente compromessa è la cella numero 2, disposta frontalmente al bagno Gorgona e che comprende sia lo stabilimento balneare ma, potenzialmente, durante eventi di mareggiata importanti, anche piazza Viviani.

La responsabile del Sib Confcommercio Fontanella con il presidente Giani

"Gli imprenditori balneari si aspettano meno parole e più investimenti e opere adeguate per mettere al riparo strutture e investimenti decennali - ha concluso Donatella Fontanelli, responsabile Confcommercio del Sindacato - è venuto il momento di passare dalla programmazione alla realizzazione delle opere di ripascimento".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Addio a Renato Bacconi, segretario generale dal 1981 al 1990. Il cordoglio del sindacato: "Sempre in prima linea per i diritti dei lavoratori"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca