comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 20°29° 
Domani 20°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 08 luglio 2020
corriere tv
Incontro con il centrodestra, Conte cita Moretti: «Ricorda un po' ‘Ecce Bombo'...mi si nota di più a Chigi o a Villa Pamphilj?»

Attualità sabato 06 giugno 2020 ore 14:15

I giardini pubblici intitolati a Emanuele Scieri

Il Comune di Pisa intitola i giardini pubblici di via di Gello, a poca distanza dalla caserma “Gamerra”, a Emanuele Scieri



PISA — Il Comune di Pisa intitolerà i giardini pubblici di via di Gello a Porta a Lucca a Emanuele Scieri. Lo ha deciso giovedì la Giunta comunale, approvando una proposta del vicesindaco Raffella Bonsangue, presentata per omaggiare il ricordo del giovane paracadutista morto proprio a poca distanza da quei giardini nel 1999, all’interno della caserma «Gamerra» di via di Gello.

“La proposta di intitolare una strada ad Emanuele Scieri, allievo paracadutista della Folgore che non meritava una morte così assurda proprio nella nostra città, ci è sembrata un atto dovuto – spiega il vicesindaco Raffaella Bonsangue -. Emanuele aveva lasciato la sua terra e la sua famiglia, dopo aver brillantemente concluso gli studi di Giurisprudenza alla facoltà di Catania, per unirsi al fiore all’occhiello delle nostre Forze Armate, il corpo dei paracadutisti della Folgore. Prescindendo dall’attività in corso da parte della magistratura, l’intitolazione di una strada a Emanuele Scieri è una cosa a parte rispetto al processo ed al suo finale: è un gesto che andava fatto da tempo, per far sentire Pisa vicina alla tragedia che si è consumata all’interno della caserma cittadina".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cultura