Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA21°33°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Attualità lunedì 01 febbraio 2021 ore 08:52

Il cippo del Gombo salvato dall'erosione

La messa in sicurezza del Cippo del Gombo

Posizionato nel 1829 dai Lorena per segnalare la linea di costa, il cippo del Gombo, nel Parco di San Rossore, rischiava di essere ingoiato dal mare



PISA — È stato messo in sicurezza nei giorni scorsi l'antico cippo installato, durante il periodo dei Lorena, sulla spiaggia del Gombo. Risale al 1829, come riporta la targa, e la sua funzione era quella di segnare la linea di costa. Gradualmente il mare si è avvicinato arrivando fino a minacciarlo, così l'Ente Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli ha preso provvedimenti e lo ha salvato, mantenendo la posizione originaria.

"Dall'Ottocento ad oggi- ha spiegato il presidente del Parco, Giovanni Maffei Cardellini - sulla costa si sono verificati molti cambiamenti dovuti a vari fattori, oggi l'erosione è un tema importante che va affrontato insieme da tutti gli enti competenti, per trovare soluzioni efficaci e concrete. Salvando questo manufatto storico abbiamo fatto un piccolo passo, consapevoli che la strada da percorrere è ancora lunga".

I lavori, concordati con la Soprintendenza, sono stati realizzati dall'impresa Igp Giuliani Piero di Pisa. "Intorno al cippo è stato installato un palancolato a corona, infisso per oltre 6 metri, garantendo la protezione del monumento dall'effetto del moto ondoso e il mantenimento della sua posizione originaria" ha specificato il direttore dell'Ente Parco, Riccardo Gaddi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dell'edificio, risalente all'11esimo secolo, non si avevano più notizie dalla fine del '400. La scoperta degli archeologi dell'università di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Attualità

Cultura