Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Attualità giovedì 17 maggio 2018 ore 11:57

Il diario della polizia agli alunni del Fibonacci

L'iniziativa, per sensibilizzare i ragazzi alle problematiche sociali attuali, è promossa in collaborazione con i ministeri di istruzione ed economia



PISA — La Polizia di Stato, per l’inizio dell’anno scolastico 2018-2019, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, e con il sostegno del Ministero dell’Economia e Finanze, ha sviluppato l’iniziativa di distribuire l’agenda scolastica denominata “Il mio diario”.

Il progetto prevede la distribuzione di circa 50mila copie dell’agenda agli studenti delle classi terze e future quarte degli istituti primari, oltre che della provincia di Pisa anche delle province di Cuneo, Trieste, Modena, Latina, Salerno, Lecce, Crotone, Caltanissetta, e Oristano. Sul territorio pisano saranno distribuite quasi 4000 copie.

Protagonisti grafici del progetto sono i due super eroi Vis e Musa, che accompagneranno gli studenti per l’intero anno scolastico, stimolandoli alla riflessione, insieme a docenti e genitori, su questioni fondamentali per la loro formazione e per la civile convivenza. Dal mese di settembre a quello di giugno, il Diario affronta temi di grande attualità, come ad esempio la Costituzione italiana con i principi fondamentali, i pericoli della rete, il rispetto della donna, i botti di fine anno, i diritti dell’uomo, il fenomeno del bullismo, il valore dello sport, la Polizia di Stato, l’educazione alimentare e infine un breve cenno sull'economia.

A Pisa la cerimonia di consegna per gli alunni delle classi terze si è svolta la stamane all'Istituto comprensivo statale Leonardo Fibonacci di via Lalli, a due passi dalla questura, alla presenza delle massime autorità civili e militari della città, segnale dell’apprezzamento della iniziativa. 

Erano presenti il questore Paolo Rossi, il comandante provinciale dei carabinieri Nicola Bellafante, il comandante provinciale della guardia di finanza Giancarlo Franzese, il provveditore agli studi di Pisa Giacomo Tizzanini, il capo di gabinetto della prefettura Roberta Monni, il comandante la polizia municipale Michele Stefanelli e i dirigenti di tutte le specialità della Polizia di Stato in Pisa: Frontiera Aerea, Polizia Stradale, Ferroviaria e Polizia Postale; con la partecipazione del responsabile della fondazione Telethon per Pisa e Livorno Manlio Germano.

Agli alunni dell’Istituto Fibonacci - Damiano Chiesa sono stati consegnati i primi diari che, successivamente, prima della fine dell’anno scolastico, saranno recapitati a tutti gli alunni pisani delle classi terze. Partner dell’iniziativa anche il gruppo bancario Bnl Paribas.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La provincia di Pisa, nelle ultime 24 ore, registra quasi cento nuove positività al coronavirus. Il dettaglio per Comune di residenza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca