Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Attualità venerdì 14 aprile 2017 ore 10:30

Il porta a porta scova più di mille furbetti

La raccolta differenziata a domicilio, con la conseguente consegna dei bidoncini, ha permesso di scovare le utenze non iscritte alla Tari



PISA — I casi complessivamente segnalati, in tutta la città, sono per ora 1429. Di questi 464 si sono iscritti, regolamentando la loro situazione, mentre 478 hanno avuto l’avviso di accertamento (si devono cioè iscrivere e regolarizzarsi). I restanti 487 riguardano immobili sfitti o in ristrutturazione

Per quanto riguarda le case popolari di Sant’Ermete i casi segnalati di evasione della Tari sono 43. Di questi 15 hanno dato luogo a iscrizioni spontanee, 6 hanno dato luogo ad avvisi di accertamento, 22 inviti all’iscrizione. Solo dopo aver sanato la situazione sarà possibile prendere in considerazione la richiesta di equiparazione con i condomini con più di 8 nuclei familiari. A Sant’Ermete i residenti sono 1736 di cui 450 nelle case popolari in 171 alloggi, di questi 43 le utenze morose (quasi un terzo).  

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La provincia di Pisa, nelle ultime 24 ore, registra quasi cento nuove positività al coronavirus. Il dettaglio per Comune di residenza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca