Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 29 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Cultura venerdì 27 settembre 2019 ore 18:00

Il teatro Rossi verso il recupero

Teatro Rossi Aperto di Pisa, le parole dell'assessore regionale Barni: "Esperienza preziosa, ora lavorare per il recupero di questo gioiello"



PISA — La Regione Toscana è pronta ad avviare un percorso con Agenzia del Demanio e Sovrintendenza ai beni architettonici per restituire pienamente, attraverso le procedure del federalismo demaniale culturale, il Teatro Rossi Aperto (T.R.A.) alla comunità pisana.

Questo il messaggio uscito questa mattina a Pisa, dal Teatro Rossi, per le celebrazioni del "settimo compleanno" del T.R.A.
Erano presenti la vicepresidente della Regione e assessora alla cultura, Monica Barni, Sandra Burchi, animatrice del T.R.A, e Laura Caruso di CasermArcheologica a San Sepolcro, uno degli esempi di rigenerazione urbana culturale in Toscana.

Si è sottolineato come il lavoro svolto in questi sette anni sia stato fondamentale per preservare la vocazione artistica e culturale di una struttura così preziosa. La ricchezza di iniziative e spettacoli ha consentito di tenere vivo il rapporto con la città e, soprattutto, con i giovani.

"Quello che serve adesso – ha affermato la vicepresidente – è creare le basi per garantire uno sviluppo che si fondi su un progetto culturale forte e sostenibile. A questo la Regione sta già lavorando, attraverso l'affidamento a una società specializzata, il Gruppo Clas, della costruzione del programma di valorizzazione del teatro, necessario all'avvio della procedura di federalismo demaniale culturale, un programma che definisca obiettivi, strategie, la loro modalità di attuazione, i tempi e la sostenibilità economica".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tanti sono i casi di Coronavirus accertati nelle ultime 24 ore in provincia di Pisa, dove si registrano anche due nuovi decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Giancarlo Chiellini

Giovedì 27 Gennaio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità