Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:30 METEO:PISA18°24°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pezzo di un razzo spaziale cinese si schianta sulla città: gente terrorizzata in fuga
Il pezzo di un razzo spaziale cinese si schianta sulla città: gente terrorizzata in fuga

Cronaca giovedì 15 dicembre 2022 ore 17:22

In giro per il centro ma lo attendeva il carcere

Fermato in Borgo Stretto, su di lui pendeva una custodia cautelare per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale



PISA — Su di lui pendeva una misura di custodia cautelare in carcere. Quando, la notte scorsa, è stato identificato dalla polizia che stava effettuando i controlli in centro, per il 38enne si sono aperte le porte del Don Bosco.

L'uomo si trovava in Borgo Stretto quanto la polizia lo ha identificato portando a galla la misura per i reati di violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, oltre che di danneggiamento aggravato, confermata dal tribunale del riesame di Firenze lo scorso 17 Ottobre e inerente a fatti accaduti poco più di un mese prima.

L'8 Settembre la polizia era accorsa in piazza dei Cavalieri raccogliendo la richiesta di due ragazze che avevano allertato il 112 denunciando di essere state molestate da un uomo che aveva rivolto loro apprezzamenti pesanti. I poliziotti, giunti sul posto con due equipaggi, non lontano dalla piazza avevano individuato il presunto autore ma con non poca fatica erano riusciti a contenere la sua ira e a caricarlo a bordo dell'auto di servizio che lo aveva portato fino alla cella di sicurezza.

Quando, la notte scorsa, i poliziotti lo hanno fermato per un controllo, è presto emersa la misura cautelare disposta dopo quell'episodio e per l'uomo si sono aperte le porte del carcere Don Bosco, a disposizione dell’autorità giudiziaria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno