Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:21 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, la scheda chiusa in un sacchetto: ecco come votano i parlamentari che hanno il Covid

Attualità giovedì 17 maggio 2018 ore 18:35

Incarico internazionale per Alberto Piaggesi

Marco Romanelli e Alberto Piaggesi

Il direttore della sezione dipartimentale Piede diabetico dell’Aoup è stato chiamato a guidare la European Wound Management Association



PISA — Alberto Piaggesi, direttore della sezione dipartimentale Piede diabetico dell’Aoup, è stato eletto presidente della European Wound Management Association (Ewma) durante il congresso internazionale che si è tenuto a Cracovia dal 9 all’11 maggio. Ewma rappresenta più di 12mila professionisti in tutta Europa ed è strettamente collegata ad altre due importanti organizzazioni: la Association for Advancement in Wound care (Stati Uniti) e Wounds (Australia).

Con la nomina di Piaggesi a presidente di Ewma, Pisa si conferma un centro di eccellenza a livello mondiale sulla gestione delle lesioni croniche a livello mondiale: le maggiori società scientifiche del settore, Ewma e Wuwhs (World Union of Wound Healing Societies) – di cui è presidente il professor Marco Romanelli, direttore dell’unità operativa Dermatologia – sono infatti guidate da professionisti dell’Aoup.

Nel congresso di Cracovia ha avuto ampio spazio anche una sessione di economia sanitaria applicata alla gestione delle lesioni croniche: hanno presentato relazioni il professor Julian Guest (King's College di Londra), il professor Giuseppe Turchetti (Scuola Sant'Anna di Pisa) ed il dottor Carlo Milli, direttore amministrativo dell’Aoup. Nell'ambito di questa sessione è stato descritto il modello organizzativo e gestionale adottato a Pisa e in Area vasta.

Il congresso è stata anche l’occasione per presentare un documento sulle nuove tecnologie per la gestione delle lesioni croniche che vuole porsi come punto di riferimento per la valutazione e l'implementazione delle nuove tecnologie a livello europeo. Il documento, in ottobre, verrà presentato alla Commissione Europea in un’audizione dedicata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, di Viareggio, era in bici con il marito lungo l'Aurelia ed è stata ricoverata in gravi condizioni. E' caccia all'automobilista pirata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità