Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA16°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 22 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Anniversario Falcone, la sorella Maria: «Non dimenticherò mai la maglia verde di Borsellino alla quale mi abbracciai»

Attualità martedì 25 gennaio 2022 ore 08:00

Le iniziative per il Giorno della Memoria

Gli appuntamenti organizzati da Comune e Prefettura in collaborazione con la Comunità ebraica, proseguiranno fino al 31 Gennaio



PISA — Giovedì 27 Gennaio si celebra il Giorno della Memoria, istituito con la legge del 20 Luglio 2000 dal Parlamento Italiano che ha aderito alla proposta internazionale di dichiarare il 27 gennaio giornata di commemorazione delle vittime dell'Olocausto durante la Seconda guerra mondiale.

"Dal 2000 – commenta la vicesindaco Raffaella Bonsague - la Repubblica italiana riconosce il giorno 27 Gennaio, Giorno della Memoria, data in cui furono aperti i cancelli di Auschwitz, per ricordare la Shoah, lo sterminio del popolo ebraico, le leggi razziali, la prigionia, la morte di tanti innocenti. La mattina del 27 apporremo uno striscione commemorativo a Palazzo Gambacorti, luogo che rappresenta la città e il suo governo, e a seguire ci saranno una serie di iniziative per non dimenticare le vittime della Shoah. Lo scorso anno abbiamo intitolato uno spazio pubblico ad Anna Frank, una rotatoria tra l’Aurelia e via delle Cascine, iniziativa fortemente voluta e doverosa non solo nei confronti della Comunità Ebraica ma di tutti i cittadini pisani. Settantasette anni fa l'apertura dei cancelli del campo di concentramento di Auschwitz ha svelato al mondo l'orrore dello sterminio di donne, uomini e bambini che non avevano colpe. Per evitare che tragedie di tale entità si ripetano, è compito di tutti, istituzioni e cittadini soffermarsi, riflettere e ricordare il passato per progettare un futuro migliore per il nostro Paese e per l’Europa. Il dolore del genocidio, triste pagina della storia umana, è ancora vivo in noi e non potrà mai essere dimenticato".

Ecco il programma delle iniziative organizzate da Comune e Prefettura di Pisa, in collaborazione con la Comunità Ebraica di Pisa: dopo l'esposizione dal balcone di Palazzo Gambacorti di striscione commemorativo, dalle 9 alle 11 si terrà  il Consiglio Comunale dedicato al Giorno della Memoria. Alle 14, 30 la deposizione della corona di alloro alla lapide che ricorda il sacrificio di Pardo Roques e dei pisani ebrei e non ebrei uccisi dai nazisti sotto il suo tetto (via Sant’Andrea 45/60). Alle 15 alla sinagoga di Pisa, in via Palestro, la presentazione del video “Di Razza”, testo di Laura Forti, regia di Teo Paoli.

Fino al 31 Gennaio, l'atrio di Palazzo Gambacorti ospiterà la mostra divulgativa L'Olocausto raccontato dallo United States Holocaust Memorial Museum, a cura dell'associazione Il Mosaico.

Il 31 Gennaio alle 15,30 alla biblioteca comunale Sms in via S. Michele degli Scalzi sarà presentato il libro di poesie La voce di Auschwitz di Maria Cristina Coppini. Interverranno la poetessa e critica d'arte Sandra Lucarelli e il poeta Alessandro Scarpellini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La polizia amministrativa sanziona un club del litorale, contestando diverse violazioni. Il Comune diffida dall'attività di pubblico spettacolo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cultura