Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Vaccino obbligatorio per la tutela di tutti»

Cronaca domenica 18 settembre 2016 ore 14:06

Parla la Curva nord "Nessun agguato"

Otto arresti e 84 denunce tra i tifosi del Pisa, che però contestano la ricostruzione degli incidenti prepartita fornita dalla Polizia



PISA — "Agguati, ultras appostati nei cespugli, mazze......Tutto quello che abbiamo letto sui giornali non corrisponde a verità ed è pura falsità".

Comincia così una lunga nota relativa agli episodi di ieri ( vedi articoli collegati ) con tutto lo strascico di polemiche che si sono portati dietro anche a livello nazionale.

"I gruppi organizzati della Nord, memori della lunga attesa nel parcheggio sotto la curva a noi destinata alla fine della scorsa partita ad Empoli, causata dal grande afflusso di tifosi pisani allo stadio Castellani, hanno deciso di parcheggiare le proprie autovetture nel parcheggio a ridosso dell'entrata della superstrada, parcheggio che dista poco più di un km dal settore a noi riservato e che si trova lungo il solito tragitto che qualsiasi tifoso pisano ha effettuato con le macchine.

Per tutta la fi-pi-li era segnalata come uscita per i tifosi pisani "Empoli est". Appena parcheggiato ci siamo incamminati verso lo stadio, con noi c'erano anche donne e mamme con bambini, ed abbiamo notato un pullman.

Inizialmente credevamo trasportasse la squadra del Pisa, dato l'orario e il fatto che percorresse il tragitto "riservato" alla tifoseria pisana e soprattutto che avesse solamente una macchina di scorta davanti. 

Invece il pullman non era uno solo ma tre e, con nostra sorpresa e stupore, ci siamo resi conto che erano quelli degli ultras bresciani.

I pullman si sono fermati davanti a noi e da qui è partita una colluttazione, per altro distante dai pullman che non sono stati presi a sassate o a sprangate, come divulgato agli organi di stampa.

Parlare di "agguato premeditato" è pura invenzione di chi ha avuto la brillante idea di far passare i pullman bresciani dalla stessa strada destinata agli 8 mila tifosi pisani che affluivano al Castellani".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità