comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 30 novembre 2020
corriere tv
Myrta Merlino ospita il compagno Marco Tardelli: «Ti presento come campione del mondo?», «Posso darti del tu?»

Elezioni 2020 venerdì 11 settembre 2020 ore 17:25

"La sanità toscana ha retto meglio alla pandemia"

Alessandra Nardini (Pd)

Così Alessandra Nardini, consigliera regionale del Partito democratico che punta ad essere riconfermata, in un incontro con la viceministra Zampa



PISA — Questa mattina, nella sala conferenze dell'Hotel Repubblica Marinara Pisa, si è tenuto un partecipato incontro sulla sanità organizzato dalla Consigliera Regionale e Capolista PD in provincia di Pisa alle prossime Elezioni Regionali Alessandra Nardini con la partecipazione della Sottosegretaria al Ministero della Salute Sandra Zampa, che è intervenuta sulla gestione sanitaria della pandemia e sulle politiche del Governo per una sanità che tenga conto di quanto evidenziato dal Covid-19, a livello di modelli e necessità.

Nel suo intervento Nardini ha sostenuto il modello toscano per la gestione della sanità. Queste le sue parole:

"Dall'incontro è emerso un punto con grande chiarezza: pur con alcuni miglioramenti, che attueremo, noi continueremo a investire nel modello sanitario pubblico e diffuso toscano e diciamo no alle idee pericolose della Lega, che vorrebbe importare qui un modello lombardo fatto di privatizzazioni, maxi-ospedali e smantellamento del territorio. L'emergenza Coronavirus ha evidenziato punti di forza e di debolezza dei diversi sistemi e il nostro, pur non dimenticando i lutti dolorosi, ha retto meglio di altri alla pandemia proprio per gli investimenti e la pianificazione di questi anni. Interverremo per ridurre ulteriormente le liste di attesa di alcune prestazioni, sulla funzione dei presidi ospedalieri in territori più periferici e per rafforzare ancora di più la medicina territoriale e le politiche di prevenzione, ma consapevoli e orgogliosi del fatto che i nostri ospedali e i nostri servizi sono tra i migliori a livello nazionale".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Cronaca