Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:25 METEO:PISA15°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Cronaca domenica 05 gennaio 2020 ore 16:25

"La sicurezza? Roba da poliziotti"

Il sindacato di Polizia Siulp interviene ancora una volta sui temi della sicurezza scrivendo una lettera aperta a prefetto e questore



PISA — "La sicurezza è prerogativa delle Forze dell’Ordine, occhi in più sono sempre utili, ma solo se poi si hanno risorse umane da rivolgere nell’intervento", scrive il segretario provinciale del Siulp Vito Giangreco in una lettera indirizzata al prefetto Castaldo e al questore Rossi in riferimento a "Procedure sulle gare (alcune andate deserte) per l’assegnazione di un servizio di vigilanza privata “armata” per l’area stazione e sulla legittimità e necessità di queste ulteriori “forme di controllo” affidate a soggetti ben diversi dalle forze di polizia statali".

"Il S.I.U.L.P.-Pisa da sempre manifesta contrarietà all’impiego di soggetti nel campo della sicurezza avulsi dalle numerose forze dell’Ordine già in campo e verso cui, invece, andrebbero rivolte maggiori attenzioni e risorse, invece di proporre surrogati che nel tempo si sono evoluti da ronde a volontari per la sicurezza, da vigilantes ad agenzie private.

L’idea di creare più polizie non ci affascina, anzi riteniamo che il tutto potrebbe ingenerare confusione e tradursi nel comune detto “tutti fanno sicurezza ma nessuno la fa in modo specifico”, finendo con l’infondere nella collettività sempre più isicurezza.

Sicuri che le Signorie Loro non mancheranno di fornire la giusta attenzione a quanto rappresentato nei modi e nei tempi previsti, intervenendo nel contempo per evitare quelle eventuali sovrapposizioni di competenza che potrebbero divenire l’anticamera di una sicurezza fai da te che, a nostro avviso nulla ha a che fare con quella che deve essere garantita dallo stato, si porgono cordiali saluti e si rimane in attesa di urgenti chiarimenti."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel concorso dedicato alle mamme over 56 sono state premiate anche Morena e Raffaella, rispettivamente di San Giuliano Terme e Fornacette
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità