Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA10°13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La vicequestore no vax Nunzia Schilirò e la teoria del complotto: «Hanno rimosso un articolo dal web». Giletti la smentisce

Politica giovedì 05 luglio 2018 ore 07:38

Lega, il candidato più votato è ineleggibile

Gianluca Gambini (foto da FB)

Non manca imbarazzo nella maggioranza per il caso Gianluca Gambini: ha un contenzioso aperto col Comune e non può sedere in consiglio



PISA — La notizia, iniziata a circolare ieri, ha suscitato stupore, preoccupazioni e un certo imbarazzo nella coalizione di centrodestra che ha conquistato il Comune: il candidato Gianluca Gambini, vero recordman di preferenze per la Lega alle elezioni del 10 giugno, è ineleggibile. Più precisamente: alla prima seduta decadrebbe immediatamente dal ruolo di consigliere comunale per incompatibilità.

Il motivo? Gambini avrebbe da anni un contenzioso aperto con il Comune di Pisa, per l'usucapione di un immobile sul litorale, e in questi casi la legge parla chiaro: un consigliere comunale non può avere contenziosi aperti con l'amministrazione che rappresenta.

L'imbarazzo in maggioranza è dovuto al fatto che della questione si è saputo solo adesso, al momento delle verifiche per la nomina ufficiale dei consiglieri. A saperlo prima, questo il punto, Gambini non sarebbe stato candidato.

Per risolvere l'inghippo si starebbe muovendo il responsabile locale della Lega Edoardo Ziello, anche se le possibilità di vedere il re delle preferenze seduto in consiglio per più di qualche minuto appaiono minime. Certificata la sua incompatibilità, entrerebbe in consiglio il primo dei non eletetti, Antonio Azzarà.

"Consigliere Comunale Anziano con 10.032 voti di lista e preferenze - aveva esultato Gambini su Facebook appena due giorni fa -, il più votato del partito più votato, la Lega... questo conta, il rispetto della volontà popolare, aprirò la prima seduta del Consiglio. Grazie Pisa"

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il tracciamento dei contagi aggiornato alle ultime ventiquattro ore e il punto sui ricoveri nelle aree Covid degli ospedali pisani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità