Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:28 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Remuzzi:«Le cure domiciliari non sono un'alternativa al vaccino»

Sport mercoledì 21 settembre 2016 ore 15:56

Lo sfogo di Gattuso fa il giro del web

Le dichiarazioni contro la società nel post partita di Frosinone Pisa intasano i siti sportivi e le bacheche virtuali dei tifosi



PISA — "Così non si può andare avanti", aveva detto in sostanza "Ringhio".

"Ho detto che sono disposto a sedermi e ascoltare e sistemare cinque punti, altrimenti lui ( riferendosi a Petroni ) come nessun altro, non metterà mai piede nello spogliatoio. Fin quando io sono vivo nessuno entrerà nello spogliatoio, mi devono portare via con la forza. Si deve pensare a mettere a posto i dipendenti senza contratto o le pendenze con i ragazzi. Qua non c'è a posto proprio nulla, come si legge nei comunicati".

"Si susseguono solo comunicati, adesso invito io a controllare quello che sta succedendo qui. Chi è quello nuovo che è entrato? Come si chiama quello? Anellucci? E’ un procuratore, a noi cosa serve un procuratore? Non ci serve a nulla e non deve venire a fare il direttore sportivo, lo abbiamo già. Ma credono per caso che stiamo facendo il campionato di lega nazionale dilettanti?".

Queste alcune delle frasi di Gattuso, assieme ad altre che hanno messo nel mirino l'incertezza societaria del Pisa, che stanno facendo impazzire il web con centinaia di commenti da parte di tifosi nerozzurri.

Ma le vicende societarie del Pisa ormai hanno travalicato i confini locali e oggi si registrano altre prese di posizione, sempre via social, tanto che #gattuso è diventato anche una tendenza su twitter e l'intervista di ieri sera spopola su youtube.

Tra i tanti tweet anche quello del noto commentatore Ivan Zazzaroni.



Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incremento stabile rispetto a ieri. In Toscana le positività al Coronavirus accertate nelle ultime 24 ore sono 12190
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Cronaca

Attualità