Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Attualità lunedì 23 gennaio 2023 ore 19:30

L'Unione industriale ha un nuovo presidente

Il nuovo presidente Andrea Madonna

A Patrizia Alma Pacini, che ha guidato l'associazione dal 2017, succede Andrea Madonna, imprenditore del Gruppo Madonna. Ecco la nuova squadra



PISA — Con un voto all'unanimità, l'Unione industriale pisana ha scelto il suo nuovo presidente, che sostituirà Patrizia Alma Pacini, alla guida dell'associazione dal 2017. Si tratta di Andrea Madonna, 48 anni, avvocato e imprenditore.

Madonna, che è stato nominato per il quadriennio 2023-2026, dal 2002 è il direttore dell’area legale, risk management e finanza di Savimag srl, holding del Gruppo Madonna, con 500 dipendenti e circa 100 milioni di euro di fatturato che, attraverso società controllate, opera in diversi settori. Da quasi vent'anni, tra le altre, è amministratore delegato e presidente della Casa di Cura San Rossore, mentre dallo scorso anno è amministratore delegato di Cemes Spa.

"In questa fase di ricostruzione e di ripresa, importanti gruppi stanno dimostrando concreto interesse per il nostro territorio, che si distingue per la ricerca e la varietà di filiere e che sconta, però, significative difficoltà di collegamentoterrestre con i più importanti centri economici italiani - ha detto nel suo discorso dopo l'elezione -venendo così penalizzato nello sviluppo che efficienti infrastrutture potrebbero invece garantire".

Andrea Madonna con i vicepresidenti e i consiglieri delegati

Durante il suo mandato, sarà affiancato dai vicepresidenti Stefano Bottai (Toscana Aeroporti), Giancarlo Milianti (Gruppo Piaggio), confermato anche per questo quadriennio, e Patrizia Alma Pacini (Pacini Editore), alla quale è stata assegnata anche la delega a Formazione, Scuola e Università.

Per l’incarico di consiglieri delegati, invece Madonna ha scelto Luigi Doveri (Gruppo Forti) con delega a Start-up e attrazione degli investimenti, Niccolò Quaratesi (Sysdat) con delega alla Sostenibilità, Riccardo Toncelli (Vitesco) con delega all’Innovazione. La squadraè completata da Francesca Posarelli (Esanastri), presidente della Piccola Industria (eletta nel 2018), e da Giovanni Paolo Possenti (Possenti impianti), presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Pisa (eletto nel 2021).

Il passaggio di consegne tra Pacini e Madonna

"Non dimentichiamo che Pisa è riferimento infrastrutturale anche per importantissime realtà economiche collocate nelle Provincie limitrofe, come il più importante polo cartario europeo e uno dei maggiori distretti cantieristici mondiali - ha aggiunto - il grande potenziale espresso da queste Province trova fra l’altro riferimento nella medesima Camera di Commercio".

Gli auguri di buon lavoro al nuovo presidente arrivano anche dalla politica e dalle istituzioni. "Faccio le più sentite congratulazioni, mie e dell’amministrazione, ad Andrea Madonna per l’importante incarico che è stato chiamato a svolgere - ha detto il sindaco Michele Conti - al contempo rivolgo il mio ringraziamento al lavoro svolto a Patrizia Alma Pacini. Con lei abbiamo avuto modo di collaborare su molti aspetti e progetti che riguardano il futuro della città e sono convinto che la collaborazione continuerà anche con il nuovo presidente nel comune interesse di Pisa".

"Faccio i miei migliori auguri di buon lavoro al nuovo presidente Andrea Madonna e a tutto il direttivo con cui, sono certo, proseguirà il percorso di piena collaborazione istituzionale già avviato in questi anni e l’impegno costante a favore delle imprese - ha detto il presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo - al tempo stesso un ringraziamento non formale va a Patrizia Alma Pacini per tutto il lavoro da lei svolto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il mezzo è stato bloccato dalla polizia dopo un breve inseguimento. A bordo viaggiavano due uomini di 30 e 42 anni, finiti in manette
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca