Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:42 METEO:PISA23°30°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 27 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine manda in tilt l'autostrada A1: auto devastate, parabrezza sfondati e code infinite

Cronaca sabato 12 giugno 2021 ore 14:30

Malamovida, ancora piazze piene dopo mezzanotte

La movida in piazza Dante

Centinaia di giovani allontanati da piazza Dante, piazza Martiri della Libertà e piazza delle Vettovaglie, dove un agente è stato aggredito



PISA — Dopo la mezzanotte, il personale interforze coordinato da un Commissario della Questura è intervenuto in piazza delle Vettovaglie, piazza Dante e piazza Martiri della Libertà sciogliendo gli assembramenti ed invitando i tanti giovani presenti a rispettare il cosiddetto "coprifuoco". A centinaia i giovani presenti fra le varie piazze che comunque, hanno puntualizzato dalla Questura, non hanno creato disordini. 

Unico momento di tensione poco prima della mezzanotte tra Borgo Stretto e piazza delle Vettovaglie. A seguito della segnalazione di un’aggressione a quattro studenti da parte di persone sconosciute, i poliziotti sono presto intervenuti e hanno identificato i quattro ed uno del gruppo degli aggressori, un 19enne pisano, che per consentire ai suoi amici di dileguarsi avrebbe aggredito un poliziotto. 

I quattro studenti, uno dei quali ferito al naso per un pugno ricevuto, sono stati invitati a recarsi al pronto soccorso e sporgere denuncia. Il presunto aggressore, invece, è stato portato in Questura e al termine degli accertamenti denunciato per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale nonché segnalato amministrativamente come assuntore di stupefacenti perché trovato in possesso di una dose di hashish.

Dopo la mezzanotte, infine, un giovane pisano è stato multato in piazza Dante per contravvenzione al regolamento comunale sul decoro urbano, perché sorpreso ad orinare su un muro. Tredici in tutto le sanzioni amministrative comminate ad altrettante persone trovate ancora in giro dopo le 24 senza un giustificato motivo, come previsto dalle normative anti-Covid.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ragazzo ha 23 anni e non ha dato più notizie alla famiglia da sabato scorso. E' originario di Marsala, in Sicilia ed è in Toscana dal 2017
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca