QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 18 febbraio 2020

Politica lunedì 11 luglio 2016 ore 13:33

Mancini al posto di Logli

Gino Logli

L'esponente di Forza Italia -Pdl, consigliere comunale a Pisa dal dicembre 2013, entra a far parte della Giunta Ceccardi a Cascina



PISA — Il consigliere comunale Gino Logli (Fi-Pdl), nominato assessore nella giunta Ceccardi, ha dato le dimissioni da consigliere comunale del Comune di Pisa. Al suo posto entra Virginia Mancini, nota esponente del centrodestra del litorale pisano e sorella di Paolo Mancini, già vicepresidente del Consiglio comunale, scomparso, per una grave malattia, nell’agosto del 2013. Dall’inizio di questa legislatura hanno dato le dimissioni anche altri consiglieri comunali.

Simone Vanni (Pd), ha dato le dimissioni nell’ottobre del 2014 ed è stato sostituito da Massimo Chiarugi (Pd) che a sua volta dette le dimissioni nel Novembre 2014 e che venne quindi sostituito da Nicola Pisani (Pd).

Ha dato le dimissioni, nel dicembre del 2013, anche Franco Mugnai (Fi) che fu sostituto proprio da Gino Logli (Fi). Nel Novembre del 2015 ha dato le dimissioni anche il consigliere Armando Paolicchi (Sel) al quale è subentrata Elisa Giraudo (Sel).

Infine ha dato le dimissioni nel febbraio 2015 anche il consigliere Andrea Ferrante (Pd) perché nominato assessore alla cultura. Al suo posto è entrata Maria Antonietta Scognamiglio (Pd).



Tag

Sicurezza, Zingaretti: "Lamorgese a lavoro su decreti veri, non propaganda"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca