Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PISA18°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 03 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ruggero Tita e Caterina Banti: ecco come si allenano i due d'oro della vela

Attualità lunedì 09 ottobre 2017 ore 11:40

Metti un gatto nella cellula

Al Cnr, la ricerca si apre alla città: ritorna l’appuntamento con Areaperta. Si parte con l’incontro “Metti un gatto nella cellula…”



PISA — Riparte mercoledì 11 ottobre alle 17, presso l’Auditorium dell’Area della Ricerca CNR di Pisa, in via Moruzzi 1, il ciclo di conferenze “Areaperta”.

Anche quest’anno, come negli ultimi nove, l’Area di Ricerca del Cnr di Pisa apre le porte a tutti coloro che desiderano conoscere ed approfondire argomenti di scienza e confrontarsi con le ricercatrici ed i ricercatori del CNR, che condivideranno alcuni dei risultati del loro lavoro.

Per questa stagione autunnale, Areaperta ha deciso di dare maggiore spazio alle ricerche condotte all’interno dell’Area della Ricerca del Cnr di Pisa, per far conoscere meglio le competenze degli scienziati che vi operano.

Gli argomenti trattati durante le conferenze, per le quali sono stati scelti titoli curiosi e divertenti, verranno esposti in maniera accessibile e stimolante.

Il primo appuntamento di questa edizione, mercoledì 11 ottobre, dal titolo “Metti un gatto nella cellula. Una scala percettiva per comprendere i componenti di base delle cellule viventi”, avrà come oggetto il mondo delle cellule. Le cellule sono piccole, lo sanno tutti, ma quanto piccole? E gli oggetti, il DNA, le proteine, i metaboliti che stanno dentro le cellule, sono ancora più piccoli, ma quanto più piccoli?

Per riuscire ad avere un'idea delle dimensioni relative dei componenti cellulari, la ricercatrice dell’Istituto di Fisiologia Clinica del Cnr (Ifc-Cnr) Monica Zoppè ha escogitato un trucco, semplice ma efficace: una scala percettiva il cui metro è il gatto (rimpicciolito di dieci milioni di volte). Utilizzando questa particolare unità di misura, la ricercatrice spiegherà nel seminario le dimensioni di tutto ciò che si trova nelle cellule e fornirà una descrizione degli eventi biologici anche in termini di dimensioni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nella frazione di Agnana. Due persone di 32 e 50 anni sono state trasportate all'ospedale di Cisanello
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca