Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Vaccino obbligatorio per la tutela di tutti»

Attualità martedì 01 gennaio 2019 ore 10:24

Migliaia in piazza per brindare al 2019

I fuochi d'artificio per salutare il 2019 (foto da Instagram: @oriellabove)

Spettacolo comico, fuochi di artificio e musica hanno allietato il prima e il dopo della mezzanotte in piazza Garibaldi e sui lungarni



PISA — C'erano anche tanti turisti fra le migliaia di persone che, dal tardo pomeriggio, hanno iniziato a popolare i lungarni e le principali piazze del centro storico, per festeggiare all'aperto l'arrivo del 2019

In piazza Garibaldi lo show comico di Emanuela Aureli e la musica degli Adika Pongo. Alla mezzanotte il tradizionale brindisi e lo spettacolo pirotecnico, che ha affascinato e tenuto a lungo con il naso all'insù il pubblico.

Un successo, dunque, con un significativo ma discreto servizio d'ordine che ha fatto sì che tutto potesse filare liscio senza particolari incidenti.

E il prossimo Capodanno, per entrare nel 2020, Pisa lo festeggerà fra meno di tre mesi. E' ormai consolidata, infatti, la festa del 25 marzo, primo giorno dell'anno secondo l'antico calendario in "stile pisano".

(foto da Instagram: @sgarzello)



Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità