comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12°22° 
Domani 13°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Fase 2, ecco la prima «cupola» per andare al mare

Cronaca mercoledì 21 marzo 2018 ore 17:51

Multate oltre sessanta auto

Gran parte delle infrazioni per divieto di sosta, ma ci sono anche per quelle per uso di cellulare alla guida e la mancanza di assicurazione



PISA — La Polizia Municipale è stata impegnata in questi giorni nel contrasto alla sosta selvaggia e per combattere i comportamenti che, non rispettosi del codice della strada possono diventare un pericolo. È stato multato un ciclista (160 euro) che pericolosamente attraversava un incrocio con il semaforo rosso, sono state fatte 2 multe da 850 euro a due veicoli privi di copertura assicurativa e altre 2 multe da 160 euro, con 5 punti in meno sulla patente, ad altrettanti automobilisti che guidavano mentre erano al cellulare. In totale sono state 273 le sanzioni comminate da sabato a martedì, in quattro giorni, di queste 33 con lo strumento dello street control, 27 ad auto che sono entrate in ZTL contromano per evitare i varchi elettronici, 55 ad auto parcheggiate su posti riservati ai disabili, sulle strisce pedonali o sulle piste ciclabili

Per quanto riguarda i controlli notturni, 2 multe da 6.667 euro ad altrettanti minimarket che vendevano alcool dopo le 24, 2 le multe da 516 euro per emissioni sonore non consentite, 1 multa per occupazione di suolo pubblico senza autorizzazione (169 euro). Nove invece i sequestri di merce in vendita abusivamente in zona piazza dei Miracoli, in particolare oltre 100 ombrelli e 30 mantelline impermeabili. Gli agenti del nucleo ambiente, inoltre, hanno fatto 6 multe, da 250 a 500 euro, per abbandono e errato conferimento di rifiuti, mentre sono stati rimossi volantini pubblicitari affissi abusivamente.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità