Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PISA10°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Bollette in aumento e prezzo del gas alle stelle: le 5 ragioni dietro alla crisi energetica

Cronaca martedì 04 maggio 2021 ore 15:55

Nuova espulsione disposta dalla Questura

La Questura di Pisa

Vedendo ai poliziotti si è dato alla fuga e quando è stato raggiunto ha reagito con violenza. Visti i precedenti ed essendo tunisino sarà rimpatriato



PISA — Nel pomeriggio di ieri, gli agenti di una pattuglia della Squadra Volanti della Questura, di servizio tra Piazza delle Vettovaglie e Borgo Stretto per scongiurare assembramenti per il contenimento della pandemia da Covid 19, hanno inseguito un uomo che alla loro vista si era dato a precipitosa fuga verso via Notari. Raggiunto in Largo del Parlascio, avrebbe opposto resistenza al controllo identificativo, scalciando e sbracciando verso i poliziotti, che non senza difficoltà lo hanno bloccato e sottoposto a perquisizione personale.

Identificato come cittadino tunisino di 38 anni, irregolare sul territorio nazionale e già arrestato dalla Sezione Narcotici della Squadra Mobile per spaccio proprio in zona Vettovaglie, è stato trovato in possesso di 265 euro in banconote di piccolo taglio.

Accompagnato in Questura, qui è stata formalizzata nei suoi confronti un denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e, dopo il nullaosta della Procura della Repubblica, ha trascorso la notte in via Mario Lalli e questa mattina è stato accompagnato al Centro di Permanenza e Rimpatrio di Milano, da dove verrà collocato sul primo volo charter utile per Tunisi, con divieto di reingresso in Italia per 5 anni, pena l’ arresto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Coordinamento dei comitati cittadini lamenta scarsi controlli notturni e il dilagare in centro della mala movida. "Si rischia lo spopolamento"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Sport

Lavoro