Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:21 METEO:PISA18°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 03 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ruggero Tita e Caterina Banti: ecco come si allenano i due d'oro della vela

Attualità giovedì 12 dicembre 2019 ore 13:21

Nuove terapie nel Parkinson e nelle demenze

Il tema sarà al centro del settimo congresso Ipad. Attesi in città esperti provenienti da importanti centri di ricerca italiani ed europei



PISA — Tutto pronto per il settimo congresso Ipad - nuove terapie nel Parkinson e nelle demenze, in programma domani e dopodomani in città.

Ne sono presidenti il professor Ubaldo Bonuccelli, direttore dell’unità operativa Neurologia dell’Aoup, e il professor Sandro Sorbi dell’Università di Firenze.

I relatori, provenienti da importanti centri di ricerca italiani ed europei, presenteranno le ultime novità sulla diagnosi e terapia di parkinsonismi e demenze, disturbi degenerativi cerebrali che colpiscono i sistemi del movimento e le funzioni cognitive.
Si discuterà della necessità di diagnosi sempre più precoci, considerato che le terapie emergenti devono essere usate proprio quando si manifestano i primi sintomi. Il Centro Malattie neurodegenerative di Pisa partecipa a molti studi internazionali su questi nuovi farmaci, tra cui Aducanumab, che rimuove la proteina amiloide dal cervello e sembra migliorare la memoria dei pazienti con Alzheimer iniziale. Aducanumab è in attesa di approvazione da parte della statunitense Food and drug administration e presto sarà sottoposto all'esame dell'Agenzia europea dei medicinali.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nella frazione di Agnana. Due persone di 32 e 50 anni sono state trasportate all'ospedale di Cisanello
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS