QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°21° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 15 ottobre 2019

Attualità sabato 20 luglio 2019 ore 14:00

Nuovo corteo sui Lungarni per i lavoratori Avr

Protesta degli addetti alla pulizia stradale. Cobas: "Non è ancora stata pagata la mensilità di stipendio, né la quattordicesima"



PISA — I lavoratori Avr di Pisa e Navacchio, la multiservizi incaricata
della raccolta differenziata e della pulizia stradale, hanno protestato questa mattina con un corteo dei mezzi  che ha sfilato sui Lungarni, passando davanti al Comune di Pisa.

Il corteo è stato preceduto da un'assemblea del personale convocata alle 5 del mattino al magazzino di Ospedaletto.

Per gli addetti di Avr è la terza protesta in pochi giorni: due si sono svolte a Pisa e un'altra, ieri, a Livorno.

In seguito al corteo si sono registrati alcuni ritardi nel servizio di pulizia.
"La mobilitazione di giovedì scorso - spiega una nota dei
Cobas - non è stata sufficiente a muovere il denaro per i
pagamenti delle buste paga del mese di giugno (che avrebbe
dovuto avvenire ormai dieci giorni fa) e per questo abbiamo
chiesto al più presto un incontro con l'azienda per avere
chiarimenti su cosa stia succedendo. Non è ancora stata pagata
la mensilità di stipendio, né la quattordicesima".

"Chiediamo - concludono i Cobas che vengano immediatamente pagati gli stipendi di giugno e le quattordicesime e che siano effettuati regolarmente i versamenti del Tfr presso il Fondo Tesoreria dell'Inps e le regolari cessioni dei quinti degli stipendi dei lavoratori interessati".



Tag

Manovra, Bonetti: "Governo non cede su assegno unico per i figli, noi con le famiglie"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Cronaca